Liberate quei giornalisti

Sette anni di prigione ai reporter birmani Wa Lone e Kyaw Soe Oo della Reuters.  La loro colpa? Aver cercato la verità nel  caos di un conflitto. Un coro internazionale ne chiede la scarcerazione

E’ una sentenza choc quella pronunciata ieri in Myanmar contro Wa Lone e Kyaw ...

Foto manipolate arma di guerra

L'esercito birmano accusato dall'Onu di genocidio per i Rohingya risponde. Con fotografie ritoccate accompagnate da didascalie piene di falsità

di Emanuele Giordana Anche le immagini possono essere uno strumenti di guerra. Anche la “verità” ...

Timori per i civili di Idlib

Cresce la preoccupazione per profughi e residenti in vista di un attacco imminente alla città siriana

In vista di una nuova offensiva congiunta russo siriana sulla città settentrionale di Idlib ...

Processate i generali birmani. Per genocidio

Un rapporto commissionato dal Consiglio Onu dei diritti umani accusa: contro Rohingua, Kachin e Shan un piano preordinato dei militari per l'eliminazione fisica delle comunità

I vertici militari del Myanmar devono essere indagati e processati  per genocidio in seguito ...

Mi chiamo Atai Walimohammad

La storia di una famiglia afgana. Violenza, tortura, fuga dalla guerra.  Ma anche una bella  storia di solidarietà. Una testimonianza

  Mi chiamo Atai Walimohammad, sono figlio di un medico che fu ucciso dalla ...

La strage del monsone (aggiornato)

Piogge violentissime battono il Kerala in India del Sud. Centinaia le vittime e quasi un milione di sfollati

Quasi un milione di sfollati e 370 vittime. E’ questo il bilancio provvisorio del ...

Ferragosto di fuoco

Settimana durissima a Kabul  e in altri distretti dell'Afghanistan. E a Ghazni la popolazione accusa: uccisi civili innocenti con raid aerei notturni

E’ stato forse il peggior ferragosto della storia recente afgana: mentre oggi a Kabul ...

Le macerie di Ghazni

Sembra ormai conclusa la battaglia ingaggiata dai talebani nella città afgana. Ma resta la dimostrazione di forza e un bilancio di centinaia di morti e feriti. Mentre guerriglia e americani trattano

di Emanuele Giordana La battaglia di Ghazi, durata cinque giorni e con un bilancio altissimo ...

Il silenzio della pagoda

Continua l'odissea dei Rohingya e del loro impossibile ritorno in Myanmar. Nonostante gli accordi presi

  L’ambasciatore alle Nazioni Unite del Bangladesh, Masud Bin Momen, in una lettera inviata ...

Le strade di Dacca

Da più di una settimana la protesta degli studenti nella capitale del Bangladesh. Governo e polizia rispondono con l'uso della forza. E di squadracce di partito

Da oltre una settimana la cronaca quotidiana di Dacca, capitale del Bangladesh, è attraversata ...