Fabio Bucciarelli: ancora un premio, questa volta italiano

Ancora. Si ancora. Qui il sito sta diventando una specie di bacheca dei trofei di Fabio Bucciarelli, manco fosse il Real Madrid. Il nostro, non contento di aver vinto il World Press e il Robert Capa, giusto l’altro giorno si è portato a casa il premio Amilcare Ponchielli 2013.  Lo ha deciso il gruppo di foto editori Grin e lui, Bucciarelli, dice di essere contento perché è il primo riconoscimento che riceve in Italia: come dire ho vinto già il Mondiale, ma mi mancava il campionato.
Insomma, Fabio non si ferma più e soprattutto il suo lavoro non si ferma più. Questo e’ un bene per noi: attraverso le sue foto capiamo meglio quello che accade. È un bene per lui: magari chi lo fa lavorare in Italia capira’ che va pagato per quel che vale, discorso che i nostri illuminati editori fingono di non capire. È un bene anche per il sito: fare da bacheca dei trofei ci piace proprio.

Tags:

Ads

You May Also Like

La sfida del 12 luglio

In Irlanda del Nord sei giorni di incidenti con la polizia e ordigni contro la casa di Gerry Adams e di altri esponenti repubblicani. La “Nuova IRA” e gli effetti della chiusura nazionalista che attanaglia l’Europa

di Lucia Frigo Ordigni esplosivi sono stati lanciati a Belfast, nella notte tra venerdi ...

Islanda, se vince una donna vincono tutti

di Andrea Tomasi L’Islanda  è più verde e più rosa. Alla guida del governo ...