Onu vs Israele: no all’annessione

La dura relazione dell'inviato speciale in Medio Oriente al Consiglio di sicurezza delle nazioni Unite

“Israele deve abbandonare le sue minacce di annessione”, ha detto l’inviato dell’Onu per la regione mediorientale Nickolay Mladenov (nell’immagine) durante una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite mercoledì.

L’inviato speciale delle Nazioni Unite per il Medio Oriente ha invitato Israele a abbandonare i piani per annettere parti della Cisgiordania occupata, unendosi a un crescente coro internazionale di opposizione al piano.L’inviato Nickolay Mladenov ha anche invitato i palestinesi a riprendere i colloqui con il cosiddetto Quartetto, composto da Stati Uniti, Russia, Unione Europea e Nazioni Unite.

La dura presa di posizione segue a quanto detto il giorno prima dal Presidente palestinese Mahmoud Abbas che ha annunciato la fine di qualsiasi accordo con gli Stati Uniti e Israele, dopo l’avvallo americano all’intenzione del governo israeliano di voler annettere i territori palestinesi nella Cisgiordania occupata. Una mossa che ha suscitato aspre critiche dalla Ue alla Santa sede e da diverse organizzazioni della società’ civile.

In copertina il Consiglio di sicurezza dell’Onu riunito

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

(Red/Est)

Tags:

Ads

You May Also Like

In Italia il Freedom Theatre e la “resistenza culturale” palestinese

Generating cultural resistance: e’ questo il motto del Freedom Theatre, progetto nato nel 2006 ...

Capitani coraggiosi

Fa il giro del mondo la notizia dell'arresto della comandante della Sea Watch Carola Rackete

La nave  tedesca Sea Watch con 40 migranti a bordo ha attraccato  nel porto ...

Siria, la Pace arriva dall’Ue?

Solo L’Unione  Europea ha in mano un piano di pace per Aleppo. A dirlo ...