Attacco a Mogadiscio

Tra le vittime il vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti

Militanti di Al-Shabab in Somalia hanno attaccato un edificio governativo nella capitale, Mogadiscio, uccidendo oltre una decina di persone tra cui il  vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti. Così riferiscono fonti locali alla Bbc. I militanti hanno prima inscenato un attentato suicida con un’autobomba e poi hanno fatto irruzione negli uffici del ministero. Il bilancio delle vittime non è ancora definitivo (Red/).

Nell’immagine, il servizio televisivo di AfricaNews

Leggi la scheda sulla Somalia

Leggi la scheda su Al Shabab del Cfr

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Fine anno di terrore

Un bilancio di sangue per Mali, Niger, Burkina Faso e Somalia. Gli ultimi attacchi.

Gli ultimi giorni dell’anno sono stati caratterizzati da attacchi terroristici in molti stati africani. Partiamo ...

Le pulci all’Onu di Ban Ki-moon

di Ilario Pedrini L’Onu ha un nuovo segretario Antonio Guterres, ex premier portoghese ed ...

Onu vs Israele: no all’annessione

La dura relazione dell'inviato speciale in Medio Oriente al Consiglio di sicurezza delle nazioni Unite

“Israele deve abbandonare le sue minacce di annessione”, ha detto l’inviato dell’Onu per la ...