Attacco a Mogadiscio

Tra le vittime il vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti

Militanti di Al-Shabab in Somalia hanno attaccato un edificio governativo nella capitale, Mogadiscio, uccidendo oltre una decina di persone tra cui il  vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti. Così riferiscono fonti locali alla Bbc. I militanti hanno prima inscenato un attentato suicida con un’autobomba e poi hanno fatto irruzione negli uffici del ministero. Il bilancio delle vittime non è ancora definitivo (Red/).

Nell’immagine, il servizio televisivo di AfricaNews

Leggi la scheda sulla Somalia

Leggi la scheda su Al Shabab del Cfr

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

La linea rossa dell’Africa

Scelte economiche drastiche che ricadono sulla popolazione, forte instabilità politica e malcontento sociale accomunano le crisi in corso in Congo, Zimbabwe e Sudan

di Alice Pistolesi Popolazione allo stremo, manovre economiche disperate, malcontento sociale, manifestazioni di dissenso ...

Etiopia, condanna per un post su Facebook

di Andrea Tomasi In Etiopia, l’oppositore Yonathan Tesfaye è stato condannato a sei anni ...

Etiopia – Eritrea: pace possibile alla frontiera

Il conflitto per le terre di confine pare essere arrivato ad una conclusione. Dopo anni di violenza, morti e scontri diplomatici, sembra che si sia arrivati ad una svolta, ma la strada per una vera pace è ancora lunga

di Ilario Pedrini È lungo e in salita il cammino di pace tra Eritrea ...