Attacco a Mogadiscio

Tra le vittime il vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti

Militanti di Al-Shabab in Somalia hanno attaccato un edificio governativo nella capitale, Mogadiscio, uccidendo oltre una decina di persone tra cui il  vice ministro del lavoro Saqar Ibrahim Abdala e diversi poliziotti. Così riferiscono fonti locali alla Bbc. I militanti hanno prima inscenato un attentato suicida con un’autobomba e poi hanno fatto irruzione negli uffici del ministero. Il bilancio delle vittime non è ancora definitivo (Red/).

Nell’immagine, il servizio televisivo di AfricaNews

Leggi la scheda sulla Somalia

Leggi la scheda su Al Shabab del Cfr

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

In Sahel il conflitto si espande

La guerra in Mali è in espansione e coinvolge sempre più il Burkina Faso ...

Bloccati in Libia

Sempre meno gli arrivi sulle coste europee, sempre più persone bloccate in una Libia ...

Via dalla pazza guerra

Trump decide di uscire dal conflitto siriano. E negozia coi talebani afgani. Sacrificando  gli alleati

Il presidente americano Donald Trump ha annunciato il ritiro di tutti i duemila soldati  ...