Brasile, Lula batte Bolsonaro (di misura)

L'ex Presidente vince col 50,8% dei voti rispetto al 49,2% del rivale

“Siamo un solo Paese, un solo popolo, una grande nazione”. Così Luiz Inacio Lula da Silva dopo la sua elezione a Presidente del Brasile e che ha subito detto di voler essere il Presidente di tutti. Il suo rivale, Jair Bolsonaro, non ha però ammesso ancora la sconfitta e si teme che il candidato della destra possa contestare il risultato. Risultato che segnala un Paese spaccato: secondo l’autorità elettorale del Paese, Lula ha ottenuto nel voto di domenica il 50,8% dei voti rispetto al 49,2% di Bolsonaro 

Le foto sono tratte dal sito del PT brasiliano

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

La storia infinita di Guantanamo

Un fallimento non solo militare. Un' intelligence poco intelligente. Un nodo ancora irrisolto

Ora che le truppe americane hanno lasciato l’Afghanistan tra mille polemiche va in discussione ...

Guerre commerciali: il fronte Usa, Cina, Ue

Mentre i colloqui fra le delegazioni cinese e americana riprendono oggi, arrivano  le prime reazioni alla decisione di  Trump di applicare tariffe punitive su 7.500 miliardi di merci provenienti dall’Unione europea. E intanto in America...

di Maurizio Sacchi Mentre i colloqui fra le delegazioni cinese e americana riprendono oggi, ...

Parole come pietre

Nelle ultime ore le esternazioni di Trump ed Erdoğan dimostrano qualcosa in più di uno scivolone verbale. E finiscono a mettere sullo stesso piano i due leader politici cui si deve, direttamente o indirettamente, l’invasione turca del Rojava curdo

C’è stato un accordo tra Donald Trump e Recep Tayyip Erdoğan perché, col ritiro ...