Asia

La repressione non ferma la resistenza birmana

Il Movimento di disobbedienza civile continua ma sempre con maggiori difficoltà.  Le nuove accuse ad Aung San Suu Kyi. La presa di posizione dei monaci. Lo stallo sulle sanzioni. Scontri con le autonomie regionali armate

La Cina programma il suo futuro

Il prossimo piano quinquennale: economia, Taiwan, Hong Kong, il clima. I diritti umani punto d'attrito con Usa e Ue

di Maurizio Sacchi Il ministro degli Esteri  Wang YiI e il diplomatico cinese di ...

Armi e digitale italiano in Myanmar. Atlante fa squadra

Con Italia-Birmania, Rete Pace Disarmo, Amnesty Italia e Opal partecipiamo a un gruppo di lavoro che cerca di vederci chiaro sull'esportazione di materiali usati dalla giunta birmana nella repressione delle proteste. Un impegno civile accanto alle vittime del golpe di febbraio

AI vs Myanmar: “licenza di uccidere”. Oggi già 17 vittime

Un nuovo rapporto di AI prova la strategia di di omicidi  sistematici e premeditati dell'esercito birmano guidato dalla giunta golpista. Mentre si annuncia una nuova giornata di sangue con almeno 17 vittime

L’esercito birmano  sta usando tattiche letali e un arsenale di armi da campo per ...

Nuovi missili Usa a Taiwan

Tensione con Pechino che considera l'isola ribelle  e Hong Kong "la linea rossa" da non superare

di Maurizio Sacchi Gli Stati uniti hanno concesso una nuova fornitura di armi a ...

Myanmar, ricomincia lo sciopero generale

Il governo clandestino proclama una nuova ondata di disobbedienza civile. La risposta della giunta potrebbe essere un coprifuoco di 24 ore su 24 in un Paese dove la protesta non si ferma

Il mercoledi di sangue del Myanmar

I golpisti birmani ripetono la strage di domenica. Almeno 38 i morti. Oltre 60 dal 1 febbraio, giorno del colpo di Stato

Myanmar, schiaffo asiatico ai generali

L'Associazione regionale del Sudest prende posizione sul golpe: tornare allo status quo e liberare i detenuti politici. Salvando forma e sostanza

Myanmar, vittime e giallo diplomatico

Mentre aumenta il numero dei dimostranti uccisi da forze di sicurezza e squadracce va in scena un'improvvida mossa di Giacarta. Che mette in imbarazzo l'Asean ma alla fine diventa l'ennesimo schiaffo ai golpisti birmani

Un G7 di buone intenzioni

Svola sui vaccini anti Covid e un ritorno al multilateralismo. Con un percorso disseminato di ostacoli