Fabio Bucciarelli: ancora un premio, questa volta italiano

Ancora. Si ancora. Qui il sito sta diventando una specie di bacheca dei trofei di Fabio Bucciarelli, manco fosse il Real Madrid. Il nostro, non contento di aver vinto il World Press e il Robert Capa, giusto l’altro giorno si è portato a casa il premio Amilcare Ponchielli 2013.  Lo ha deciso il gruppo di foto editori Grin e lui, Bucciarelli, dice di essere contento perché è il primo riconoscimento che riceve in Italia: come dire ho vinto già il Mondiale, ma mi mancava il campionato.
Insomma, Fabio non si ferma più e soprattutto il suo lavoro non si ferma più. Questo e’ un bene per noi: attraverso le sue foto capiamo meglio quello che accade. È un bene per lui: magari chi lo fa lavorare in Italia capira’ che va pagato per quel che vale, discorso che i nostri illuminati editori fingono di non capire. È un bene anche per il sito: fare da bacheca dei trofei ci piace proprio.

Tags:

Ads

You May Also Like

Un diario per Silvia Romano

Nel  libro appena uscito di Angelo Ferrari, storico collaboratore dell’Atlante,  viene ricostruita la vicenda della cooperante italiana rapita in Kenya nel novembre 2018

“Dov’è Silvia Romano? Che cosa ci dice di noi, cosa racconta dell’Italia, a mesi e ...

Rohingya, nubi sul rimpatrio

di Emanuele Giordana Quando a fine novembre 2017, Myanmar e Bangladesh hanno siglato un ...

Sul Venezuela allo stremo si scontrano Usa, Cina e Russia

La crisi si aggrava:  il 1° maggio  a Caracas e in tutto il Paese  si confronteranno manifestazioni opposte organizzate dal governo di Nicolas Maduro e dall’opposizione guidata da Juan Guaidó

La notizia del momento riguarda il 1° maggio, quando, a Caracas e in tutto ...