Giochi pericolosi

La nuova Guerra Fredda. Scontro tra Usa e Russia sulla decisione di Mosca di rafforzare il dispositivo militare aereo della Siria

La reazione degli Stati Uniti non si è fatta attendere dopo che Mosca ha reso nota la sua volontà di rafforzare  la difesa aerea siriana, con la decisione di inviare un moderno sistema S-300 all’esercito di Damasco  entro due settimane. Una decisione presa dopo l’abbattimento di un aereo russo la scorsa settimana. Per gli Stati Uniti la decisione della Russia di fornire alla Siria questo sistema missilistico avanzato di difesa aerea è un “grave errore”.

“Pensiamo – ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton – che l’introduzione degli S-300 equivalga a un’escalation significativa da parte dei russi e qualcosa che speriamo vogliano riconsiderare”. Nel suo discorso oggi alle Nazioni Unite, il presidente Trump ha evitato di riferirsi alla questione che ha lasciato gestire a Bolton. Proprio in questi giorni si tiene l’Assemblea generale dell’Onu a New York: un’arena in cui la questione potrebbe riemergere

Il video è tratto da un servizio di AlJazeera. L’immagine di copertina è tratta da un fotogramma del filmato

Tags:

Ads

You May Also Like

Proteste per il nuovo premier armeno

Tra le proteste il parlamento armeno ha eletto l’ex presidente della Repubblica Serzh Sargsyan ...

Migrazione, la Spagna che dice sì

  Nel contesto generale di dissenso e chiusura c’è anche chi dice sì ai ...

La guerra in Yemen e l’Italia complice

«Bombe prodotte in Sardegna e vendute ai Saud che colpiscono obiettivi civili». La denuncia di Giorgio Beretta (Opal - Rete Disarmo)

di Ilario Pedrini Uno dei Paesi più ricchi d’Europa, la Germania, vende bombe ad ...