Buongiorno Terra!

Il World Envinroment Day ci ricorda ogni anno il 5 giugno che la nostra stessa vita dipende dalla buona salute della natura

“I cibi che mangiamo, l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo e il clima che rende il nostro pianeta abitabile provengono tutti dalla natura.  Nonostante tutti i benefici che la nostra natura ci offre però, la maltrattiamo ancora, per questo dobbiamo lavorare su questo”. Scrive così nel ricordare il World Envinroment Day il sito dedicato alla Giornata mondiale del’Ambiente  dalle nazioni Unite. Una ricorrenza annuale che si celebra ogni 5 giugno. Lo facciamo anche noi ricordando i tanti conflitti ambientali.

La Giornata mondiale dell’ambiente, ospitata dalla Colombia nel  2020, è la giornata più nota  per l’azione ambientale. Dal 1974, è stata celebrata ogni anno il 5 giugno: coinvolgendo governi, aziende, celebrità e cittadini a concentrare i loro sforzi su una questione ambientale urgente. Quest’anno il tema è la biodiversità, una preoccupazione sia urgente sia esistenziale. Eventi recenti, dagli incendi boschivi in ​​Brasile, negli Stati Uniti e in Australia alle infestazioni di locuste in tutta l’Africa orientale – e ora, una pandemia globale di malattie – dimostrano l’interdipendenza tra gli umani e le trame della vita.

In copertina: un panda cinese UNDP/Dylan Lowthian

(Red/Est)

Tags:

Ads

You May Also Like

Myanmar: la Lega perde contro i militari

Esito negativo in parlamento sugli emendamenti costituzionali per limitare il peso dell'esercito birmano

La settimana di voto nel parlamento del Myanmar che deve decidere sugli emendamenti costituzionali ...

Spegnere la guerra/ Il contributo dell’Atlante

Giornata di mobilitazione internazionale per la Pace

Nell’immagine di copertina, i conflitti nel mondo “L’Atlante scrive delle guerre perché un giorno ...

Violenze a Tbilisi

Scontri  sono scoppiati  davanti al Parlamento della Georgia  dopo l’intervento di un deputato russo. Oltre 240 feriti, tra cui 80 poliziotti, e  300 arresti

Violenti scontri  sono scoppiati nella serata di ieri tra manifestati e forze dell’ordine davanti ...