I Fotoreportage dell’Atlante

Uno spazio mensile per raccontare il Mondo – le sue ingiustizie e crudezze, ma anche le sue bellezze avventurose – soprattutto attraverso le immagini

E’ un’altra novità, quella che incontrate oggi sul nostro sito che  iniziamo con questo reportage  firmato dalla fotoreporter Maria Novella De Luca e dalla giornalista Alice Pistolesi: una nuova “rubrica” dell’Atlante. Sarà dedicata ai fotoreportage. Sarà cioè uno spazio per raccontare il Mondo – le sue ingiustizie e crudezze, ma anche le sue bellezze avventurose – soprattutto attraverso le immagini.

Ogni quattro settimane, sempre di martedì, al posto del dossier – che diventano quindi tre al mese – pubblicheremo grandi foto e grandi racconti. Cercheremo di portarvi in giro, di farvi viaggiare grazie al fascino della fotografia e all’efficacia della narrazione.

Da sempre, pur con i limiti che ci impone la nostra dimensione, abbiamo dato spazio all’immagine, alla fotografia. Lo abbiamo fatto con l’aiuto di grandi amici fotografi – su tutti Fabio Bucciarelli, che da quasi dieci anni collabora con noi ed è di fatto il nostro “consulente speciale” – e con il materiale che siamo riusciti a gestire. Dopo sei grandi mostre allestite dal 2010 e dopo l’esordio, lo scorso anno, di WARS – il concorso fotografico internazionale creato assieme a Montura – era arrivato il momento di tentare un altro salto in avanti.

Sappiamo di contare sull’appoggio e l’aiuto di amici capaci, come Intersos e il Museo Storico del Trentino. Sappiamo soprattutto di poter contare sul lavoro di grandi professionisti. Speriamo questo possa diventare un appuntamento fisso, atteso da voi e da noi.

Da oggi, ci proviamo.

Raffaele Crocco
Direttore Atlante delle Guerre e dei conflitti del mondo

#NoiRestiamoaCasa

*In copertina una foto d Maria Novella de Luca tratta dal fotoreportage 

Tags:

Ads

You May Also Like

West Bank, Israele torna dopo 20 anni

di Andrea Tomasi Nuovo insediamento ebraico in Cisgiordania. Isarele lo ha approvato nei giorni ...

Fame dimezzata. Ora si puo’ fare

      di Raffaele Crocco La cosa che fa riflettere davvero – pensate, ...

La linea rossa dell’Africa

Scelte economiche drastiche che ricadono sulla popolazione, forte instabilità politica e malcontento sociale accomunano le crisi in corso in Congo, Zimbabwe e Sudan

di Alice Pistolesi Popolazione allo stremo, manovre economiche disperate, malcontento sociale, manifestazioni di dissenso ...