Il Mondo in Piazza a Ossana

Sabato 6 luglio la quarta tappa del progetto: “Informare conoscere accogliere”

Sabato 6 luglio ad Ossana, via Venezia, e in caso di maltempo nella sala del comune in via Aconcio avrà luogo la quarta tappa de “Il Mondo in Piazza”. Torneremo in val di Sole dopo  Malè, dove si è parlato dell’emigrazione trentina. I migranti trentini del secolo scorso andavano in cerca di lavoro, partendo da un territorio con penuria di risorse e poche possibilità di lavoro. L’emigrazione permetteva di andare in cerca di lavoro in Paesi diversi, dove le condizioni di vita erano difficili.

Molte persone sono poi rientrate in val di Sole, e queste sono state intervistate nell’ambito del progetto realizzato dalle politiche giovanili della Val di Sole. Un progetto che ha coinvolto 300 ragazzi, dal titolo “Mi racconti la tua storia?”. Questa seconda volta in val di Sole invece, ragioneremo sull’immigrazione in Trentino, e in val di Sole, oggi. Un pomeriggio di attività, giochi, informazione e riflessione sul tema delle migrazioni.

Il progetto “Informare conoscere accogliere” è realizzato con il contributo della Provincia Autonoma di Trento. Il progetto si articola in 8 tappe offerte ad 8 Comuni del Trentino dove si affronta il tema delle migrazioni. I partners sono Acav, Atas, Uisp, media partners Il Dolomiti e Filmwork, mentre ogni tappa ha dei partners territoriali. A Ossana verranno presentati dei progetti realizzati dai Piani Giovani della Val di Sole sul tema “Immigrazione” da Michele Bezzi, referente tecnico – organizzativo del Piano Giovani Bassa Val di Sole. Video interviste a rifugiati in val di Sole e un gioco a tappe, dal titolo “EUROPIA”. Gli interventi verranno trasformati in fumetti da Flavio Rosati, che ci accompagnerà fino alle ore 18. ACAV parlerà della situazione ugandese, che è diventato progetto/simbolo dell’associazione, un modello di accoglienza realizzato da parte dello Stato ugandese nei confronti dei rifugiati sud – sudanesi.
In chiusura intervento di Raffaele Crocco e spettacolo teatrale della compagnia F.a.R.M. dal titolo “Eisbolè”.

PROGRAMMA OSSANA 6 LUGLIO VIA VENEZIA

14.00: apertura mostra fotografica di FABIO BUCIARELLI, con le foto scattate durante la guerra in Libia.
14.30 – 16.30: giochi di strada per grandi e piccini con gli operatori UISP (calcio, basket e giocoleria).
16.30 – 17.30: “L’IMMIGRAZIONE IN TRENTINO”. A cura dei Piani Giovani della val di Sole. Verranno presentati dei progetti realizzati dai Piani Giovani della Val di Sole sul tema da Michele Bezzi, referente tecnico – organizzativo del Piano Giovani Bassa Val di Sole. Video interviste a rifugiati in val di Sole e un gioco a tappe, dal titolo “EUROPIA”. Gli interventi verranno trasformati in fumetti da Flavio Rosati, che ci accompagnerà fino alle ore 18.
17.30 – 17.45: aggiornamento sulla situazione ugandese curato da ACAV, “Uganda: un modello di accoglienza”.
17.45 – 18.00: intervento di Raffaele Crocco, presidente dell’associazione 46°parallelo – L’atlante dei Conflitti e delle Guerre del Mondo, dal titolo “Le migrazioni oggi”. Da testi dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo.
18.00 – 19.00: spettacolo teatrale a cura della compagnia teatrale F.a.r.m. (Fabbrica dei Racconti e della Memoria), “Eisbolé”.

In caso di maltempo il format si svolgerà nella sala Iacopo Aconcio, piano terra del municipio di Ossana.

Tags:

Ads

You May Also Like

Siria, i numeri della catastrofe nel Rapporto dell’Unrwa

Numeri e dati per monitare l’impatto disastroso della guerra sulla societa’ e sull’economia della ...

Morti bianche nella città rossa

A Sihanoukville, in Cambogia, collassa un edificio in costruzione di sette piani e fa strage. Il segno di una guerra continua dove le vittime sono i cambogiani e le responsabilità condivise tra governo e imprenditori stranieri

di Emanuele Giordana E’ la città del “principe rosso” cambogiano Norordom Sihanouk quella che ...

Stop agli abusi sessuali, incontro di alto livello all’ONU

Prevenzione ed eliminazione di sfruttamento e abusi sessuali. Se ne è discusso in sede ...