In Argentina vince Fernández

Il candidato dell'opposizione peronista di centrosinistra batte Mauricio Macri

Il candidato dell’opposizione peronista di centrosinistra Alberto Fernández è stato eletto presidente dell’Argentina con un voto e un futuro dominati  da preoccupazioni economiche. Fernández ha ottenuto oltre il 45% dei voti necessari per vincere, battendo il rivale  Mauricio Macri. Molta gente (come si vede nella foto di copertina tratta dal sito del Partito Giustizialista)  si è radunata  nel quartier generale elettorale di Fernández per celebrare il risultato.

Leggi il nostro approfondimento di ieri sulla vigilia elettorale e sulla crisi economica evidenziata dal titolo di oggi, qui a fianco,  del quotidiano argentino Clarin 

 

Tags:

Ads

You May Also Like

I nuovi muscoli del Patto Atlantico

di Alice Pistolesi Nuovi obiettivi, più spese militari. Esce rafforzato dal summit di mercoledì ...

Colombia al voto, il Paese dopo le Farc

Il diverso approccio con gli accordi di pace divide i due sfidanti alle presidenziali. Il commento di Alfredo Somoza

di Alice Pistolesi  Per la Colombia le elezioni presidenziali del 27 maggio 2018 sono ...

Clima: effetti, anche sociali, sul Sud America

In America latina dalla foresta fluviale tropicale, alle vette delle Ande, effetti e cause del riscaldamento globale si presentano in maniera evidente e spesso drammatica

di Maurizio Sacchi Lo scioglimento dei ghiacciai delle Ande, che porta prima alluvioni, spesso accompagnate ...