Kim/Trump: nessun accordo ma il dialogo continua

Si chiude senza un nulla di fatto il summit di Hanoi. Salta la firma e il ricevimento celebrativo. Ma la partita non è chiusa

E’ presto per dire cose è davvero successo nel secondo e ultimo giorno di colloqui tra il leader coreano Kim Jong-un e il presidente americano Donald Trump. Quel che si sa è che se la Corea del Nord è disposta a chiudere gli impianti di produzione dell’arma atomica, non lo farà gratis. E Trump per ora non ha voluto saperne di azzerare le sanzioni. La denuclearizzazione resta lontana, e i colloqui si chiudono senza firma e senza accordo. Saltato il ricevimento, Trump anticipa la partenza,  dedica pochi minuti ai giornalisti, Kim si blinda in albergo e le borse a Seul mettono il segno meno. La partita però non è chiusa. Le due delegazioni, ha detto Trump, continuano a parlarsi ma per ora di un altro summit non si parla. E le discussioni tra gli sherpa – come è ormai evidente – non potranno certo produrre quello in cui tutti speravano.

Nella fotonotizia un’immagine tratta da un filmato della Bbc 

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Pericolo Libia

In un video messaggio Khalifa Haftar  ha ordinato alle sue forze di marciare verso Tripoli, sede del governo si al-Serraj. Arriva il numero uno Onu, convocato il Consiglio di Sicurezza

Situazione fuori controllo per la Libia. In un video messaggio Khalifa Haftar, il generale ...

La guerra sottile oltre il coronavirus – 2

Viaggio nel  Sudest asiatico dove il dilagare del virus - che in Cina ha ormai largamente superato la soglia psicologica dei cento morti - non si è trasformato né in ansia eccessiva e tanto meno in psicosi anti cinese

Dal nostro inviato nel Sudest asiatico Emanuele Giordana Vientiane – Mentre il coronavirus si estende ...

La Corea testa i missili. Trump: “Tutto OK”

Dopo la fine del Trattato sulle armi balistiche, una nuova generazione di armamenti è pronta a volare

  di Maurizio Sacchi La Corea del Nord ha lanciato il 10 agosto un ...