L’Africa a Fubine

Nella città piemontese  da oggi sino al 16 giugno la manifestazione "Africare". Dedicata a tutte le associazioni di volontariato della Provincia di Alessandria

AFRICARE – IX EDIZIONE
VENERDI 14, SABATO 15 e DOMENICA 16 GIUGNO A FUBINE (Alessandria). Con la partecipazione di Atlante delle guerre

Africare, la manifestazione dedicata a tutte le associazioni di volontariato della Provincia di Alessandria, e a tutte le persone che vogliono dedicare un po’ della loro vita impegnandosi per cercare di cambiare questo mondo, quest’anno si terrà a Fubine, nell’area dei Campi Cerrina.
L’evento, nato alcuni anni orsono a Sezzadio tramite l’Associazione Pole Pole, ha visto aumentare negli anni la collaborazione fattiva con numerose associazioni del territorio.

Per questa nona edizione sarà di nuovo L’Abbraccio, venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 giugno, a curare l’organizzazione delle tre giornate, con l’intento di continuare a creare e approfondire la conoscenza tra le realtà che operano a vario titolo nel volontariato.
L’evento quest’anno si arricchisce della presenza, all’incontro/dibattito sabato 15 alle 18,00 nella Chiesa dei Batù, del giornalista e scrittore Emanuele Giordana, presidente dell’associazione Afgana e direttore editoriale del sito atlanteguerre.it. Il dibattito tratterà il tema dei focolai di guerra attualmente esistenti nel nostro mondo, per proporre la figura del volontario, in modo particolare, e di ogni persona di buona volontà, come operatore di giustizia e di pace.
All’interno della manifestazione è previsto anche lo svolgimento della camminata “Passeggiando a 4 zampe” che L’Abbraccio organizza ogni anno nel mese di giugno, a cui possono partecipare tutti bidepi e quadrupedi, possessori di cani e non, Questo il programma:
VENERDI 14: ore 19,30 apertura del mercatino etnico, a cura delle associazioni partecipanti, e dello stand gastronomico; ore 21,30 spettacolo teatrale giovani Stregatti ed esibizione di alcune classi della scuola di danza Dance of Life di Valmadonna diretta da Serena Venturini.

SABATO 15: ore 17,00 apertura del mercatino etnico; ore 18,00 incontro dibattito alla Casa del Popolo; ore 19,30 apertura dello stand gastronomico con piatti tradizionali africani e piemontesi; ore 21 serata musicale con il gruppo dei FURASTE
Domenica 16: ore 9,30 “Passeggiando a 4 zampe” camminata per bidepi e quadrupedi; ore 17 apertura mercatino etnico; ore 19,30 apertura stand gastronomico; ore 21 serata musicale con il gruppo ‘Ntoni Montano & B-Side Orkestra.
L’iniziativa è sostenuta con il contributo della Regione Piemonte “Protocollo Migranti” Assessorato alle Politiche giovanili, Diritto allo studio universitario, Cooperazione decentrata internazionale, Pari opportunità, Diritti civili, Immigrazione della Regione Piemonte e dal CSVAA.
Si ringraziano il Comune, la Pro Loco e tutte le associazioni di Fubine per la partecipazione e il prezioso sostegno organizzativo.
Per informazioni: 333 2879273 – 338 7877644.

Tags:

Ads

You May Also Like

L’importanza di un bicchier d’acqua

Tre nuovi progetti dell'Ong trentina Acav per l'emergenza profughi nel Nord dell'Uganda. Dove per ogni residente c'è anche un profugo dalla guerra in Sud Sudan

Facile come bere un bicchier d’acqua. E’ un detto che non è così scontato ...

Congo, omicidi mirati

Don Étienne Mutembe, parroco di Kitchanga è stato ucciso dopo la messa. Almeno 15 i gruppi armati attivi secondo il vescovo di Goma

La Repubblica Democratica del Congo non è un luogo sicuro per nessuno, neppure per ...

Le migrazioni forzate e l’Europa assente

di Tommaso Andreatta Prendete tutto quello che avete, tutto ciò che sia facilmente trasportabile ...