L’attesa di Mindanao

Dopo la forte affluenza nella regione musulmana delle Filippine per il referendum sull'autonomia della Bangsamoro crescono le aspettative. Domani i risultati

Circa tre milioni di aventi diritto nella regione di Mindanao nelle Filippine hanno votato lunedi nel referendum che potrebbe determinare una maggiore autonomia della vasta area insulare a maggioranza musulmana. I risultati si dovrebbero conoscere domani, venerdi, quando è atteso un forte si in favore dell’autonomia. Il referendum chiedeva se i votanti volevano appoggiare la creazione di un’area auto-amministrata nota come Bangsamoro (Nazione dei Mori). L’affluenza è stata elevata.

Il voto è considerato una soluzione politica dopo decenni di combattimenti tra separatisti musulmani e governo di Manila con oltre 120.000 morti in anni di violenza. Il voto è il risultato di un accordo di pace tra Manila e il Moro Islamic Liberation Front (MILF), che da decenni combatte per l’indipendenza.

Per saperne di più via alla scheda conflitto o leggi l‘ultimo articolo

In copertina una mappa delle Filippine (Fonte Ocha)

Tags:

Ads

You May Also Like

La guerra sottile oltre il coronavirus

La malattia si diffonde in Asia lentamente ma inesorabilmente. Una freccia all'arco dei detrattori del "modello cinese". Dal nostro inviato

dal nostro inviato nel Sudest asiatico Emanuele Giordana Singapore ha annunciato il suo primo ...

Occhi puntati su Hanoi

Entra nel vivo domani il vertice tra Trump e Kim. Oggi solo un incontro a quattr'occhi per cena

 Il summit Usa Coreano di Hanoi entra nel vivo domani  dopo l’incontro oggi  nella ...

La tassa sull’inquinamento dal Paese sott’acqua

E’ uno stato vittima dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici che ogni anno produce decine ...