Le molte vite della Cdu

Segnalazioni. Cosa rivelano le elezioni tedesche per eleggere parlamento e presidente del Sachsen-Anhalt. Un'analisi di Fendinebbia

La Cdu è viva, nel caso fosse necessario ribadirlo. Ed ha ancora il coltello dalla parte del manico. Lo ha dimostrato domenica, nel voto necessario ad eleggere parlamento e presidente del Sachsen-Anhalt, ottenendo quasi il 40 percento dei voti e soprattutto lasciando soltanto le briciole ai partiti che possono ambire a sfidarla e a porre fine al suo dominio. Il Sachsen-Anhalt è uno stato piccolo, non tanto per le dimensioni quanto per il numero di abitanti: poco più di due milioni, un numero irrisorio rispetto agli 80 milioni di cittadini tedeschi. I suoi risultati politici non sono quindi così importanti, solitamente, ed anche in questo caso non hanno avuto una grande rilevanza. Tuttavia, il voto di domenica ha mostrato alcune dinamiche significative e ha fornito delle informazioni importanti in considerazione delle elezioni di settembre, che andranno a rinnovare il Bundestag e a sostituire Angela Merkel nella posizione di cancelliere.

Per prima cosa, appunto, la CDU non è morta…. Leggi tutto su Fendinebbia

Tags:

Ads

You May Also Like

Rotta balcanica: il lieto fine non è in Bosnia

Violenze e pessime condizioni umanitarie per i migranti anche sulla nuova frontiera della rotta. La denuncia di Medici senza Frontiere

Alloggi di (s)fortuna, violenza sulle frontiere e situazione al limite della crisi umanitaria. Sono ...

Non vincerà la paura

Di Raffaele Crocco Non può essere la paura ad arginare la libertà di idee, ...

Il cucchiaio georgiano

La diffusione del coronavirus in Russia, nel Caucaso del Sud e in Asia Centrale. Tra divieti e polemiche. Anche con la Chiesa

di Teresa Di Mauro Tbilisi – In Russia, nonostante la settimana scorsa il Presidente  ...