On the street di Francesco Cavalli

Non ci sono numeri precisi su quanti siano i bambini e i ragazzi che vivono in strada a Nairobi. Quattro milioni di abitanti nella capitale del Kenya, più della metà vive negli oltre 200 slums che attanagliano la città, da quelli più vicini al centro a quelli più in periferia. Secondo una stima diffusa dal governo keniano sarebbero oltre 130mila i ragazzi che vivono in strada, alcuni anche molto piccoli, dai sei, anche cinque anni qualche volta.
On the street, è un racconto per immagini su questa vita in strada. Kibera, fra i più grandi slums d’Africa, Riruta, Korogocho e la city di Nairobi.

http://www.flickr.com/photos/francescocavalli/sets/72157629491530357/show/

Tags:

Ads

You May Also Like

Profughi, il blocco franco-tedesco

di Tommaso Andreatta Serve un sistema di asilo europeo. Lo dicono a giorni alterni ...

Mobilitazione umanitaria al confine

Alla violenza greca la ong Intersos risponde avviando un team di emergenza nella zona di Evros

Gli atti di violenza e disumanità al confine tra Grecia e Turchia richiedono una ...

L’Annus horribilis dei diritti umani

"La pandemia ha messo a nudo l’impatto sui diritti umani di anni di crisi politiche e finanziarie e i punti deboli dei sistemi di governance e cooperazione globali". Il rapporto 2020-2021 di Amnesty