Tag: editoriale

L’ipocrisia al potere in Russia

In quella giornata del 9 maggio a Mosca  l’orrore della storia piegata ai propri interessi

di Raffaele Crocco C’è un’immagine che colpisce in questo 9 maggio 2022 celebrato a ...

Ucraina, arroganza e stupidità

La guerra si ferma con il disarmo, togliendo le armi dalla circolazione e facendole tacere. Le armi si fanno tacere con la pressione politica, l'economia e la diplomazia. Non demonizzando chi lavora per la pace

di Raffaele Crocco E’ sconcertante. Perché chi dichiara la guerra non è mai chi ...

Il vero costo di questo conflitto

A pesare, a cambiare le nostre vite e il nostro futuro saranno gli irreparabili danni che stiamo facendo alla cultura della Pace, quella vera, intelligente, conveniente, solida. L'editoriale del direttore dell''Atlante

di Raffaele Crocco I danni di questa guerra peseranno come piombo, per anni. Non ...

Pace vs guerra: tre punti fermi

C'è un aggressore e c'è un aggredito. Quel che dobbiamo e possiamo fare per far tacere le armi

di Raffaele Crocco Mentre le bombe cadono ancora sulla gente d’Ucraina, tornare a parlare ...

Quanto costerà al Mondo la crisi ucraina

Perdono tutti in questo dramma giocato sul tavolo dell'Europa nordorientale. L'editoriale del direttore del Progetto Atlante Raffaele Crocco

di Raffaele Crocco Quello che pare certo è che ne usciremo acciaccati tutti. La ...

Buon 2022, un altro anno di tempo per…rimediare

Bilancio di un 2021 difficile tra nuovi messia, promesse fasulle e ingiustizie. La riflessione del direttore dell'Atlante Raffaele Crocco 

di Raffaele Crocco Va bene, giudichiamo gli anni come fossero esseri umani. Usiamo un ...

Biden/Putin: i risultati oltre un “incontro rituale”

Benché obbligati a sorridersi i due leader si guardano in cagnesco. Eppure dal vertice a due Usa-Russia è uscito qualcosa di importante

di Raffaele Crocco Due ore e un minuto di incontro, di faccia a faccia: ...

Se il sovranista strizza l’occhio all’Islam

Viktor Orban e le capriole di un leader xenofobo. Per denaro e possibili nuove alleanze

di Raffaele Crocco C’è¨ il Viktor Orban ultraconservatore, ultra nazionalista, ultracattolico. L’uomo che da ...

11 settembre 2001, l’inizio della fine

"Sono stati vent’anni sbagliati perché non siamo riusciti a rimuovere le cause che alimentano il  terrorismo. Sbagliati perché americani e alleati hanno tentato di imporre modelli politici e sociali senza conoscere Storia e usi delle popolazioni che incontravamo. Sbagliati perché abbiamo avuto la presunzione di essere i portatori sani di democrazia nel Mondo"

di Raffaele Crocco Come non ricordare che è stato l’inizio della fine? L’11 settembre ...

Quell’arma di difesa che serve ad aggredire

Droni per le Forze armate. I Governi degli ultimi trent’anni -  centrodestra, centrosinistra, neutri - hanno ignorato e svuotato la Costituzione

di Raffaele Crocco E’ la solita storia. I 168milioni di euro che il governo ...