Una nuova vittoria nella guerra alla malaria

Un vaccino africano che, oltre agli strumenti esistenti per prevenire la malattia, potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno e aiutare a sconfiggere  il male veicolato dalle zanzare

di Fabio Bellumore

La notizia è storica: l’Organizzazione mondiale della sanità ha approvato il primo vaccino contro la malaria, raccomandandolo ai bambini. “Ho iniziato la mia carriera come ricercatore di malaria, e ho desiderato il giorno in cui avremmo avuto un vaccino efficace contro questa antica e terribile malattia. Oggi è quel giorno: l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda l’uso ampio del primo vaccino contro la malaria al mondo” ha dichiarato il Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Salute Tedros Adhanom Ghebreyesus.
Continua “Il vaccino contro la malaria è sicuro e riduce significativamente le gravi malattie che minacciano la vita. Questo tanto atteso vaccino, sviluppato in Africa, da scienziati africani, è una svolta per la scienza, la salute dei bambini e il controllo della malaria. Utilizzare questo vaccino oltre agli strumenti esistenti per prevenire la malaria potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno….” (continua su Unimondo)

Ascolta cliccando qui il servizio di Diritti e Doveri

 

 

In copertina foto di Егор Камелев (Unsplash)

Tags:

Ads

You May Also Like

Saharawi in strada contro gli arresti

Studenti in marcia e manifestazioni in sostegno agli arrestati di Gdiem Izik scuotono il ...

No al reato di clandestinità

di Claudia Fava del Piano No al reato di clandestinità. Non è lo slogan ...

Reattori nucleari sul Mediterraneo

di Ilario Pedrini «Arsenale nucleare da rafforzare», parola del nuovo presidente degli Stati Uniti ...