Una nuova vittoria nella guerra alla malaria

Un vaccino africano che, oltre agli strumenti esistenti per prevenire la malattia, potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno e aiutare a sconfiggere  il male veicolato dalle zanzare

di Fabio Bellumore

La notizia è storica: l’Organizzazione mondiale della sanità ha approvato il primo vaccino contro la malaria, raccomandandolo ai bambini. “Ho iniziato la mia carriera come ricercatore di malaria, e ho desiderato il giorno in cui avremmo avuto un vaccino efficace contro questa antica e terribile malattia. Oggi è quel giorno: l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda l’uso ampio del primo vaccino contro la malaria al mondo” ha dichiarato il Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Salute Tedros Adhanom Ghebreyesus.
Continua “Il vaccino contro la malaria è sicuro e riduce significativamente le gravi malattie che minacciano la vita. Questo tanto atteso vaccino, sviluppato in Africa, da scienziati africani, è una svolta per la scienza, la salute dei bambini e il controllo della malaria. Utilizzare questo vaccino oltre agli strumenti esistenti per prevenire la malaria potrebbe salvare decine di migliaia di giovani vite ogni anno….” (continua su Unimondo)

Ascolta cliccando qui il servizio di Diritti e Doveri

 

 

In copertina foto di Егор Камелев (Unsplash)

Tags:

Ads

You May Also Like

Libia: nemmeno la pandemia ferma la guerra

Mentre le organizzazioni internazionali e africane tentano la via del cessate il fuoco, gli scontri sono ripresi con bombardamenti su Tripoli

Pesanti bombardamenti il 23 marzo da parte delle forze di  Khalifa Haftar hanno causato ...

Dietro le dimissioni del governo di Bamako

Lasciano sia il primo ministro sia l'esecutivo  mentre le violenze tra pastori e agricoltori non si fermano. Le principali cause della crisi  in Mali

Si aggrava sempre più la situazione del Mali. A circa un mese dall’uccisione di 160 persone ...