Al via la 24 ore per Julian Assange

E' iniziata la maratona di un intera giornata che chiede la sua libertà 

E’ iniziata la diretta 24 Ore per Assange, maratona per la libertà di Julian Assange e per la libertà di stampa. Potete seguirla sul canale YouTube di Terra Nuova qui. Anche il direttore dell’Atlante Raffaele Crocco partecipa alle 21 a nome di tutta la nostra redazione.

A partire da un’idea lanciata da  Pressenza, è stato costituito un comitato, insieme a numerose realtà tra cui Atlante delle guerre e dei conflitti del Mondo, che ha promosso per oggi  15 ottobre  una maratona di 24 ore per la libertà di Julian Assange. Qui sotto l’invito/appello

Julian Assange è un uomo, un giornalista che ha rivelato i crimini e i criminali delle guerre in Afghanistan e in Iraq degli Stati Uniti.

Julian Assange per questo è stato punito, è stato ingiustamente incarcerato e imbavagliato, gli è stato impedito di fare informazione. Mentre i crimini e i criminali sono impuniti e assolti.

Julian Assange rischia di essere estradato negli Stati Uniti e condannato a morte con 175 anni di carcere.

Julian Assange ha due figli piccoli e ha accanto una compagna e avvocata, Stella Assange, che continua a lottare.

Julian Assange è il simbolo di tutti i giornalisti, le giornaliste, le voci libere che con lui possono essere messe a tacere.

Julian Assange rappresenta un modello di mondo nuovo e migliore dove l’ingiustizia va condannata e i diritti umani difesi.

Sono sempre più numerose le iniziative per la libertà di Assange e per impedirne la pericolosa estradizione negli USA.

Vi invitiamo a partecipare a un’iniziativa grandiosa che possa far conoscere il suo caso in tutto il pianeta: 24 ore non stop dove giornalisti, attivisti, artisti, persone di cultura manifesteranno in tutto il pianeta per la libertà di Julian. Il 15 Ottobre sul Pianeta Terra.

Aderisci a: 24hAssange@proton.me

Il sito web http://www.24hassange.org in varie lingue.

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Turchia: Condanna Ue ma senza embargo

L'Unione europea richiama Ankara per l'invasione in Siria ma non riesce a trovare una posizione comune sullo stop alla vendita di armi

“L’UE condanna l’azione militare della Turchia che compromette seriamente la stabilità e la sicurezza ...

Il nucleare in Russia

Una panoramica degli armamenti nucleari russi, del loro numero, tipo e della presunta presenza di basi destinate a missili balistici intercontinentali sul territorio della Federazione

Alla luce delle utlime dichiarazioni di Putin sull’arma nucleare, riproponiamo questa infografica sul possibile ...

Colombia: fallito il dialogo, la protesta continua

Tra sindacato e Governo nessuna intesa. Le richieste del Comitato dello sciopero.

di Maurizio Sacchi “Aspettavamo una risposta alle nostre richieste di garanzie per la protesta ...