Afghanistan: battaglia all’ospedale, bombe sul funerale (nuovo)

Nella capitale e in altri distretti afgani attacchi kamikaze e bombardamenti sui civili. I Talebani si smarcano dall'attentato al nosocomio di  Kabul e al funerale nel Nangarhar

E’ di almeno  40 vittime e numerosi feriti il bilancio di ieri in Afghanistan ...

HK / La protesta e i reporter

Due fotografi del South China Morning Post premiati per il loro lavoro in prima linea dalla  Hong Kong Press Photographers Association. Mentre si ricomincia a manifestare

Sono due giornalisti del South China Morning Post – Sam Tsang e Felix Wong ...

Myanmar, tregua ma non per tutti

Cessate il fuoco  di quattro mesi per potenziare la lotta del governo contro COVID-19. Ma con l'esclusione di dove si combatte

Tatmadaw, com’è conosciuto l’esercito del Myanmar, ha annunciato il 9 maggio un cessate il ...

Rohingya. Senza un porto sicuro

Due barche con 500 persone a bordo cercano un rifugio. Ma il Bangladesh rifiuta lo sbarco. L'allarme dell'Onu

Il Ministro degli Esteri del Bangladesh  AK Abdul Momen è stato categorico: “La nostra ...

India: tregua inascoltata?

Silenzio di Delhi sull'offerta di cessate il fuoco della guerriglia

Il Partito comunista indiano-maoista ha offerto un cessate il fuoco per consentire agli operatori ...

Un nuovo Piccolo Atlante della pandemia

Domani, martedi 14 aprile, l'aggiornamento di questo mese sul Covid-19 nel mondo. Una geopolitica del virus e la risposta dei Governi

Mentre lo scrivevamo, il nostro Piccolo Atlante di una Pandemia uscito lo scorso 21 ...

Cessate il fuoco!

Tregua nello Yemen. Ma altri conflitti continuano a uccidere. Come accade in Myanmar

La richiesta del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres il 23 marzo per una moratoria delle ...

Asia/Pacifico: si vis pacem

La Difesa Usa  chiede al Congresso altri venti miliardi di dollari  per rafforzare le operazioni navali, aeree e terrestri americane nella regione

Il Comando militare americano della regione Indo-Pacifico (Uspacom)  ha chiesto al Congresso  ulteriori 20 ...

Il contagio della svolta autoritaria

Il  pretesto della pandemia mette in pericolo la democrazia in molti Paesi.  E in Europa il modello è guidato dall'Ungheria di Viktor Orban che agisce quasi indisturbato

di Maurizio Sacchi e Salvo Secondini Adottando misure dichiarate “di emergenza”  per affrontare il ...

Il viaggio senza fine delle guerre

Afghanistan, Gaza, Mali, Corea del Nord, Arabia Saudita-Yemen, Palestina. Gli ultimi aggiornamenti sui conflitti,  l’unica attività umana che non si è fermata

Virus o non virus, la guerra sembra l’unica attività umana a non fermarsi. Ce ...