Bavagli e violenze in Palestina

Caricato dalla polizia il corteo funebre della giornalista di Al Jazeera uccisa a Jenin. Una panoramica sulle condizioni dei reporter e sulla tensione crescente in Cisgiordania

La violenza è arrivata anche al funerale della giornalista Shereen Abu Akleh, uccisa l’11 maggio ...

9 maggio: la Vittoria che non c’è

Nessun accenno allo stato delle trattative di pace, passo avanti o indietro nelle strategie militari, né chiarimenti sugli obiettivi della guerra: cosa è successo nel giorno della sconfitta del nazismo

di Giovanni Mennillo Doveva essere il giorno dei grandi annunci di vittoria, della mobilitazione ...

La protesta dei giornalisti tunisini

Si denuncia repressione e intimidazione crescente contro la stampa dalla presa del potere di Kais Saied

Giornalisti tunisini sono scesi in piazza a Tunisi per protestare contro quella che ritengono ...

Polarizzazione e propaganda: la libertà di stampa nel 2022

L'indice di Reporter senza Frontiere rileva un numero record di situazioni giudicate 'pessime'. La nuova classifica della ong

Un aumento della polarizzazione che alimenta le divisioni all’interno dei Paesi e tra Stati ...

Le mosse turche in Iraq e Siria

Verso la creazione di 'un'area sicura': l'offensiva militare contro i curdi nel Nord iracheno, gli attacchi su Shengal

Mentre si ritagliava uno spazio come mediatore nel conflitto in Ucraina, la Turchia sta ...

Moldavia alla ricerca di identità

Come il Paese accoglie i profughi ucraini, come si posiziona nel conflitto ucraino tra occidente e nostalgie post sovietiche e il nodo Transnistria. Una panoramica dal campo

Di Alice Pistolesi e Giovanni Mennillo da Chișinău Un piccolo Paese nel cuore dell’Europa ...

I pacifisti di Moldavia

L'esperienza di un gruppo di attivisti che supportano le categorie più deboli di rifugiati ucraini e gli uomini che dicono no alla guerra

di Alice Pistolesi da Palanca Quando la guerra è spaventosamente vicina e gli effetti ...

Tregua di due mesi in Yemen

Il cessate il fuoco arriva a seguito di una proposta delle Nazioni Unite ed è il primo dal 2016

È entrata in vigore ieri una tregua in Yemen. Per due mesi le parti ...

Sud Sudan sott’acqua

Alluvioni che portano a esodi e scontri per la terra: gli effetti del cambiamento climatico devastano il Paese

Le inondazioni che da settimane allagano il Sudan del Sud aggraveranno l’esodo in corso. ...

Ucraina: la pacifica invasione

L'Atlante delle guerre partecipa alla marcia diretta a Leopoli. 220 partecipanti da oltre 90 associazioni per portare aiuti umanitari e riportare indietro profughi, persone fragili, disabili

di Emanuele Giordana da Budapest Una colonna lunga un chilometro, con oltre 60 mezzi, ...