Eravamo in centomila

Migliaia di persone da tutta Italia hanno sfilato ieri da Perugia sino alla Rocca di Assisi. Per abbattere muri, dire no alla guerra e restituire dignità

Nell’immagine accanto, una parte della redazione dell’Atlante assieme ad alcuni amici tra cui Luisa Morgantini e la giovane Mariam alla Marcia Perugia Assisi edizione 2018. La manifestazione di ieri ha confermato il fatto che il movimento per la pace ha ancora gambe, in Italia, per camminare (da sinistra: Luciano Scalettari, Mariam, Luisa Morgantini, Emanuele Giordana, Raffele Crocco e Angelo Ferrari)

Si può  vedere un reportage di Alessandra L’Abate sulla marcia su  Pressenza con un  commento del suo direttore Olivier Turquet

La foto di copertina è tratta dal sito perlapace.it

Tags:

Ads

You May Also Like

Afghanistan: la strada parte da Doha

Americani e talebani siglano in Qatar l'accordo che dovrebbe spianare il  cammino per un  negoziato di pace intra-afgano

Americani e talebani siglano a Doha l’accordo che dovrebbe spianare la strada a un ...

Accordo sul Nagorno

Armenia, Azerbaigian e Russia hanno firmato un accordo per porre fine a sei settimane di aspri combattimenti in Nagorno-Karabakh

Almeno 15 morti durante le proteste a Goma

Tensione nella Repubblica Democratica del Congo. I caschi blu accusati di reazione sproporzionata dal Governo di Kinshasa. Uccisi anche due militari dell'Onu

Le manifestazioni sono iniziate lunedì nella città di Goma – Repubblica Democratica del Congo ...