Tag: spotlight

Il mio nome è Odessa (aggiornato)

Arrivata oggi nella città sul Mar Nero la Carovana di StoptheWarNow

dall’inviato Emanuele Giordana Odessa, la città portuale ucraina sul Mar Nero, e’ stata raggiunta ...

Sud America: svolta a sinistra ma con ostacoli

Conciliare ambiente e sviluppo, guadagnare la fiducia dei mercati senza perdere quella popolare: queste alcune delle sfide

di Maurizio Sacchi Dopo la vittoria di Gustavo Petro in Colombia, per l’America del ...

Pace e guerra: le iniziative dall’alto e dal basso

Mentre la Carovana di pace arriva al confine con l'Ucraina  Joko Widodo capo dello Stato dell'Indonesia - e  presidente del G20 - fa sapere che andrà a Mosca e Kiev per tentare una nuova mediazione 

di Emanuele Giordana da Timisoara Il Presidente Joko “Jokowi” Widodo ha detto oggi  che ...

Morire sognando l’Europa

Almeno 37 persone sono state uccise dalle forze dell'ordine marocchine nell'enclave di Melilla. Oltre duemila i migranti ammassati sulla frontiera

Ancora morti nell’enclave di Melilla, dove circa duemila persone, secondo quanto indicato dalle autorità ...

Una violenza senza fine brucia il Myanmar

Aung San Suu Kyi mandata in isolamento. Uccisioni che hanno superato quota 2mila vittime. La denuncia dell'Onu. E lo spettro della pena di morte che aleggia sul Paese

La giunta golpista birmana ha confermato di aver trasferito la leader democratica Daw Aung ...

Ucraina: il via libera dell’Unione Europea

L’accelerazione rischia di spaccare ulteriormente l’Europa e di gettare benzina sull’incendio appiccato da Putin

di Raffaele Crocco Quattro mesi dopo l’avvio dell’Operazione Speciale di Putin in Ucraina – ...

Carovana della pace: destinazione Odessa

Un nostro inviato seguirà il nuovo convoglio della società civile contro la guerra  diretto verso la città sul Mar Nero

Partirà domani da Gorizia la nuova Carovana della pace contro la guerra in Ucraina: ...

Il sisma in Afghanistan: un doppio dramma

Gli aiuti internazionali andranno a sottrarre le già risicate risorse arrivate col contagocce in questi mesi per far fronte a una crisi umanitaria senza precedenti

di Emanuele Giordana Non ci sono aggiornamenti sul numero delle vittime e dei feriti ...

Etiopia-Trigrai: tra spiragli di pace e reclutamento forzato

Eritrea e Fronte di liberazione del Tigray in prima linea nella repressione di chi non vuole combattere, mentre il leader Abiy Ahmed parla per la prima volta di negoziati

Si apre un piccolo spiraglio di pace nella guerra della Regione del Tigrai, ma ...

Sostenere Julian Assange

Rischia 175 anni  di carcere. Un precedente pericoloso per reporter e media denunciano le Federazioni europea e  internazionale dei giornalisti

Dura reazione da parte della Federazione europea dei giornalisti (Efj) e della Federazione internazionale ...