Terzo mandato per Xi Jinping

Dopo la modifica della Costituzione. Voto all'unanimità

                                                           I quasi 3.000 membri del Congresso nazionale del popolo (Anp), il parlamento cinese, hanno votato all’unanimità per Xi Jinping dopo che la Costituzione è stata modificata per rimuovere il tradizionale limite di due mandati per lo scranno di capo dello Stato.

Il Presidente cinese Xi Jinping si è così  assicurato un terzo mandato quinquennale. Un fatto senza precedenti in Cina che lo consacra come una sorta di leader a vita. A finaco, la pagina di apertura del GlobalTimes e in copertina un ritratto di Xi dell’agenzia statale Xinhua. 

(Red/Est)

 

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

 

Tags:

Ads

You May Also Like

«Perché voglio tornare in Afghanistan»

Conversazione con lo scrittore afgano Gholam Najafi. Un profugo che vuole fare ritorno a casa  per raccontare - anche nel suo Paese - due culture, le difficoltà e le illusioni

di Emanuele Giordana L’Afghanistan è un Paese da cui si fugge da quarant’anni, tanto ...

I droni di Pyongyang tornano in Corea del Sud

Per la prima volta dal 2017 cinque velivoli hanno attraversato Seoul e altre città in un clima di tensione crescente tra i due Paesi

Droni nordcoreani sono entrati lunedì 26 dicembre nello spazio aereo della Corea del Sud ...

Canberra vuole più navi nel Pacifico

L’Australia ha presentato un piano decennale per raddoppiare il numero delle principali navi da guerra della sua flotta

Il 20 febbraio l’Australia ha presentato un piano decennale per raddoppiare il numero delle ...