Bouteflika cede: “Non mi ricandido”

La decisione al ritorno dalla Svizzera. La scelta del presidente accolta con entusiasmo. Ma ora gli algerini vogliono una svolta

Abdelaziz Bouteflika e il suo entourage hanno ceduto alle proteste di piazza e il presidente non si ricandiderà dunque per il suo quinto mandato. I dimostranti, scesi in piazza in massa contro il governo del presidente Abdelaziz Bouteflika per tre settimane di fila ogni venerdi, hanno reagito con giubilo ma vogliono di più e chiedono che il vecchio si ritiri. Centinaia di persone – scrive AlJazeera –  si sono riunite festosamente nella piazza Audin della capitale.

Bouteflika ha ceduto  lunedì, al rientro dall’ennesimo ricovero in Svizzera, e ha annunciato non solo correrà di nuovo ma  ha detto anche che le elezioni presidenziali programmate per il 18 aprile saranno rinviate a tempo indeterminato. In realtà lo ha fatto con un messaggio reso noto dall’agenzia statale APS, il giorno dopo il suo ritorno da un soggiorno di due settimane all’ospedale universitario di Ginevra.

Tags:

Ads

You May Also Like

Yemen: la Pace si fa in Svezia?

L'inviato Onu nello Yemen, Martin Griffiths, ha annunciato al Consiglio di Sicurezza una nuova tornata di colloqui

Il governo dello Yemen e gli sciiti Houthi sarebbero pronti ad avviare i colloqui ...

Dalle mine antiuomo…nascono gioielli

Da uno strumento di morte e distruzione nasce qualcosa di bello. Le mine antiuomo ...

Ancora violenza in Kashmir

A pagare col sangue sono gli studenti scesi in piazza per protestare contro le recenti uccisioni

Ancora violenza in Kashmir. In questi giorni si sono registrati nuovi scontri fra gli ...