“Cessate il fuoco”!

L'attesa risoluzione del Consiglio di sicurezza Onu passa con l'astensione americana

I leader di tutto il Mondo hanno accolto con favore la risoluzione delle Nazioni Unite che chiede il cessate il fuoco a Gaza, mentre il capo delle Nazioni Unite Antonio Guterres – scrive Al Jazeera – afferma che deve essere attuata. Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha infatti approvato per la prima volta una risoluzione che chiede un cessate il fuoco immediato a Gaza. Quattordici Paesi hanno votato a favore della risoluzione; gli Stati Uniti, il principale alleato di Israele, si sono invece astenuti.

L’astensione americana ha ovviamnete  fatto infuriare Israele, che ha bollato il mancato veto dell’alleato americano come “un passo indietro” dell’amministrazione Biden. Secondo Tel Aviv non si cita Hamas e non si favorisce la liberazione degli ostaggi ancora prigionieri nella Striscia. Intanto il premier Benyamin Netanyahu ha cancellato la missione di alti esponenti israeliani che, su richiesta del capo della Casa Bianca, avrebbero dovuto recarsi a Washington per discutere della guerra e dell’annunciata operazione militare a Rafah. Ma l’isolamento di Israele è ormai evidente e la situazione potrebbe finalmente portare a una svolta.

(Red/Est)

Nella foto di copertina, il simbolo dell’Onu

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di situazioni in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

In Perù almeno 25 morti. Ed é crisi col Messico

Rivolta dei sostenitori di Castillo e dura repressione. Espulso l'ambasciatore del Messico per il sostegno all'ex-Presidente

di Maurizio Sacchi In Perù il governo di Dina Boluarte ha dichiarato il coprifuoco ...

Cile, Amnesty: 40 anni dopo il golpe l’impunita’ deve finire

In Cile, secondo dati ufficiali, tra il 1973 e il 1990 vennero detenute illegalmente ...

Il clima della bomba

La crisi climatica è, anche per i suoi detrattori, impossibile da negare. Tuttavia si  ignora come questa situazione aggravi il rischio di guerra atomica. Un'analisi sul  perché il disarmo nucleare è oggi più importante che mai

di Carlos Umaña* La vita sulla Terra deve affrontare due minacce esistenziali: la crisi climatica ...