Verità per Mario Paciolla

L'osservatore Onu italiano, trovato morto in Colombia, stava lavorando a un progetto di verifica e mediazione per la pace. Messa in dubbio la tesi del suicidio

La morte di Mario Paciolla, l’osservatore Onu trovato senza vita nella sua abitazione a ...

Onu/Libia: “interferenze straniere senza precedenti”

L'allarme del Segretario generale delle Nazioni Unite

“Il conflitto in Libia è entrato in una nuova fase, con interferenze straniere che ...

Srebrenica, 25 anni fa

a cura di Alice Pistolesi Tra il 12 ed il 19 luglio 1995 veniva ...

Myanmar, la valanga di giada

Acqua, fango e sassi uccidono oltre 150 persone nella zona delle miniere di pietre preziose. La loro luce si trasforma in tenebra dopo anni di sfruttamento del suolo, dell'eco sistema e della manodopera. Le responsabilità dei grandi conglomerati

di Emanuele Giordana Utilizzo selvaggio del territorio, sbancamenti, scavi e disboscamento, conflitti armati, uso ...

Tregua globale, l’Onu ci riprova

A tre mesi dall'appello del segretario Guterres, il Consiglio di Sicurezza ha adottato una risoluzione per chiedere una “pace umanitaria” di tre mesi

Le Nazioni Unite ci riprovano. Il 1° luglio il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha ...

Annessione rinviata

Fumata nera per l'avvio del piano israeliano fondato su quello della Casa Bianca del gennaio 2020

Non sarà oggi, 1 luglio, l’inizio dell’annessione di territori palestinesi in Cisgiordania. Il premier Benjamin ...

Fermare il piano per fermare la guerra

Quello che si sta per verificare "è un pugnale che viene piantato nel petto del diritto internazionale e nella pancia del diritto all’esistenza dei popoli, di ogni popolo". L'editoriale

di Raffaele Crocco La risposta, a medio termine, la potrebbero dare le mamme israeliane: ...

Contro la strategia dello stupro in guerra

In Italia nella  Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sessuale dai conflitti indetta dall’Onu il Colosseo verrà illuminato per tutta la notte

Stupro e violenza sessuale vengono utilizzati come arma nei conflitti, in maniera sistematica e ...

Libia, nuovi riposizionamenti

Due battaglie vinte per il governo di Al Sarraj non segnano la fine di una guerra in cui dominano gli interessi delle molteplici Potenze coinvolte. Un quadro della situazione

Giorni intensi per la Libia, dove gli scontri non accennano a placarsi e i ...

“Se spacci ti faccio fuori!”

Il presidente filippino Duterte risponde alle critiche dell'Onu minacciando di morte in diretta gli spacciatori. Forte di una legge liberticida appena varata

di Emanuele Giordana “Se distruggi il mio Paese distribuendo 5,1 miliardi di pesos di ...