Niger, l’ultimo golpe

Colpo di Stato militare a Niamey

Le Forze armate del Niger hanno dichiarato di aver rimosso il Presidente Mohamed Bazoum dal potere mercoledì in tarda serata, alcune ore dopo che i membri della guardia presidenziale avevano arrestato il Capo dello Stato  nella sua residenza. Con una dichiarazione trasmessa dalla televisione nazionale, il colonnello Amadou Abdramane ha affermato che “le forze di difesa e di sicurezza… hanno deciso di porre fine al regime (di Bazoum) per il continuo deterioramento della situazione della sicurezza e la cattiva gestione sociale ed economica”. E’ l’ultimo golpe in ordine di tempo nel Continente africano attraversato nnegli ultimi anni da repentini cambi al vertice e dal protagonismo delle forze armate.

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

In copertina una mappa delle Nazioni Unite del Niger

Tags:

Ads

You May Also Like

La Mini-Schengen balcanica che divide

Si chiama Open Balkan Initiative il nuovo accordo regionale per l'area: ma all'appello mancano Bosnia Erzegovina, Montenegro e Kosovo

All’inizio, l’avevano soprannominata Mini-Schengen, ma si chiama Open Balkan Initiative. Il nickname è comunque ...

Ucraina/Russia. Il “club della pace” di Lula

Il Brasile si muove per sostenere il processo negoziale. Intanto un accordo Iran-Venezuela cerca di unire il fronte anti-Usa  

di Maurizio Sacchi Il Ministro degli Affari Esteri russo, Sergei Lavrov, é arrivato a ...

In Tanzania per prevenire la guerra

Creare gli anticorpi per riconoscere le infiltrazioni terroristiche dal vicino Mozambico e rafforzare le istituzioni contro le derive violente: gli antidoti per preservare la Pace

di Alice Pistolesi Prevenire il conflitto e lavorare sul concetto più alto e concreto ...