Resq prende il mare

A un anno esatto dall'inizio del progetto la nave umanitaria abbandona il porto spagnolo di Burriana e fa rotta verso chi ha bisogno di soccorso

Prende il mare per la sua prima missione nel Mar Mediterraneo la nave ResQ People. Entro pochi giorni – rende noto un comunicato –  “sarà operativa aggiungendosi alla flotta civile impegnata per salvare vite umane”. La ResQ People è un’imbarcazione di 39 metri che ha già solcato il Mediterraneo centrale per soccorrere i naufraghi, con l’organizzazione tedesca Sea-Eye e il nome di Alan Kurdi.  Esattamente un anno fa era stata lanciata l’idea di una nuova nave umanitaria.

L’equipaggio della prima missione è formato da un capomissione, comandante, primo e secondo ufficiale, direttore di macchina e macchinisti, marinai. E inoltre fanno parte del team un medico e un’infermiera, sei soccorritori (tra i quali due mediatori culturali), una logista per coordinare l’assistenza dei naufraghi a bordo della nave, un cuoco. Si tratta di un equipaggio internazionale,proveniente da sei Paesi diversi e comprende sia figure di marittimi professionisti assunti per le missioni, sia volontari specializzati.

Per saperne di più vai al sito di Resq

Tags:

Ads

You May Also Like

Assalto al Campidoglio

Cronaca delle violenze avvenute a Washington DC nel pomeriggio del 6 gennaio, democrazia Usa fermata per un'ora dalle violenze pro-Trump: un morto, almeno 13 arresti, 5 pistole sequestrate, 2 pacchi bomba disinnescati

Gli orrori della guerra ucraina

Il conflitto svela le proprie nefandezze come ogni conflitto del Mondo. La procura generale di Kiev denuncia almeno 5.800 episodi di sospetti crimini di guerra. E i negoziati – che pur proseguono – sembrano essersi infilati in una strada senza uscita

di Raffaele Crocco A Mariupol è il sindaco a lanciare l’allarme: tra i civili ...

Gaza: palloncini incendiari e raid

Botta e risposta continuo tra l'esercito israeliano e la Striscia, mentre il segretario di Stato Usa arriva a Tel Aviv e l'Egitto tenta una mediazione

Dal 6 agosto, quasi quotidianamente, Gaza è colpita dai raid aerei dell’esercito israeliano. Gli ...