Siria, la Pace arriva dall’Ue?

Solo L’Unione  Europea ha in mano un piano di pace per Aleppo. A dirlo Federica Mogherini, l’Alto Rappresentante per la politica estera europea in una intervista a La Stampa.

Duro l’attacco alla Russia di Putin. “L’Unione è l’unica a dialogare con tutte le parti”, spiega Mogherini.

Mentre in sede Onu la Russia minaccia un nuovo veto sulla proposta francese, sostenuta anche dall’Italia, per l’invio di osservatori delle Nazioni Unite a monitorare l’evacuazione dalle zone assediate di Aleppo.

Nel mese di gennaio  Federica  Mogherini riceverà i delegati degli Stati interessati dal conflitto siriano, nel tentativo di porre l’Europa come artefice della risoluzione del conflitto.

L’Alto rappresentante si è detta infatti “molto fiera che l’Europa non stia bombardando Aleppo. Per una scelta politica presa molti anni fa, l’Unione europea non è un attore militare sul palcoscenico siriano”.

Forza militare no ma finanziaria. L’unione Europea ha infatti investito 9 miliardi dall’inizio della crisi siriana.

Tags:

Ads

You May Also Like

Terroristi di terra e di mare

In Nigeria due rapimenti coinvolgono civili e cooperati al confine con il Camerun e, nel golfo di Guinea, gli equipaggi di navi che trasportano petrolio

Pirati e fondamentalismo Islamico semore più attivi in Nigeria. Nella giornata di ieri le forze di ...

Il nodo di Gaza

Le ragioni della nuova escalation, perché non esiste più una resistenza israeliana, i rapporti con l'Iran e altri spunti dal paese ebraico nell'intervista a Eric Salerno

a cura di Alice Pistolesi La normalità dei rapporti tra Israele e Palestina, in ...

Giro di vite a Caracas

Lo spagnolo Felipe Gonzalez duro su Maduro, ma lancia un’idea di pace europea e sudamericana

di Maurizio Sacchi Sei membri dell’esercito e della polizia venezuelani sono stati arrestati, secondo ...