Venerdì a Roma in difesa del Rojava

Ci sono momenti in cui fare informazione non basta. Per questo aderiamo  alle manifestazioni indette contro la guerra nel Nordest della Siria

Ci sono momenti in cui fare informazione non basta. E’ questo il motivo per cui la redazione dell’Atlante delle guerre aderisce alle manifestazioni indette Contro la guerra nel Nord-Est della Siria in difesa del Rojava e dei curdi. 

UIKI onlus, rete Kurdistan, Comunità curda Italia, Defend Rojava Milano e decine di altre associazioni hanno indetto due cortei nazionali uno dei quali si è già svolto sabato a Milano. Parteciperemo e vi invitiamo a partecipare alla manifestazione nazionale di

  Venerdì 1 Novembre a Roma

La mobilitazione chiede di:

• Fermare definitivamente la guerra e il ritiro immediato delle truppe della Turchia dal Nord – Est della Siria
• Istituire una No-Fly-Zone nel Nord – Est della Siria sotto l’egida delle Nazioni Unite e della comunità internazionale e lo schieramento di una forza di interposizione
• fermare la cooperazione militare e diplomatica dell’Italia e dell’Unione Europea con la Turchia
• creare un corridoio umanitario per l’evacuazione dei feriti dalle zone di guerra

Per informazioni sul  Corteo Roma cliccare qui

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Il confine della rabbia: Irlanda del Nord in fiamme

Sui disordini interviene anche Washington. Fra Brexit e cronaca, i lealisti si sentono traditi da Londra

Germania-Usa: ci sarà da discutere

Chi si aspettava un ritorno di fiamma fra Germania e Stati Uniti, dopo la burrascosa parentesi Trump, dovrà rimanere deluso. Un nuovo articolo de Il Fendinebbia

Palloni senza retorica

Europei di calcio. Se il fischio d’inizio di una partita della nazionale  fa diventare sordi, ciechi e irrazionali

di Raffaele Crocco Scrivere il giorno dopo la vittoria netta dell’Italia – 3 a ...