Alluvione colpisce Nord della Cina

Circa 190.000 ettari di colture sono stati danneggiati e più di 17.000 case sono crollate. Ma l'emergenza non è finita

Oltre 120.000 persone – scrive l’agenzia cinese Xinhua – sono state temporaneamente evacuate dopo che  continui acquazzoni hanno provocato inondazioni nella provincia dello Shanxi, Nel nord della Cina: i, hanno detto domenica le autorità. Le inondazioni hanno sconvolto la vita di 1,76 milioni tra i residenti di 76 contee, città e distretti, secondo quanto diffuso dal dipartimento provinciale per la gestione delle emergenze.

Circa 190.000 ettari di colture sono stati danneggiati e più di 17.000 case sono crollate, spiega ancora Xinhua che riporta i dati i dipartimenti di gestione delle emergenze di vari livelli amministrativi hanno assegnato 4.000 tende, 3.200 letti pieghevoli, vestiti di cotone e trapunte.  L’ufficio meteorologico provinciale ha affermato che altre piogge devono ancora arrivare nella parte meridionale dello Shanxi, con temperature che dovrebbero scendere drasticamente. Le autorità provinciali hanno stanziato 50 milioni di yuan (circa 7,8 milioni di dollari Usa) per sostenere il controllo delle inondazioni e le opere di soccorso.

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

                                                                                                                                                                                                                         In copertina una foto tratta dal sito di Xinhua che mostra l’entità dell’alluvione

Tags:

Ads

You May Also Like

Tensioni a Tbilisi

Migliaia di georgiani chiedono le dimissioni del governo ed elezioni anticipate. Cosa sta accadendo nella capitale

di Teresa de Mauro Da sabato gli ingressi del Parlamento georgiano a Tbilisi, sono ...

Camerun, fine di un’era?

Vacilla il posto del presidente Paul Biya mentre il Paese è allo sbando tra le violenze di Boko Haram, del movimento separatista anglofono e dell'esercito

di Alice Pistolesi Sembra finita l’era di Paul Biya: 85 anni di cui 36 ...

Erdogan, la nuova offensiva arriva in Iraq?

Il presidente turco Erdogan ha annunciato una nuova operazione in terra irachena. Le mosse preventive di Iraq e Pkk

Il piano turco di repressione curda potrebbe non fermarsi all’interno dei confini, labili e ...