Avanguardia di fuoco

La Russia celebra la fine dell'anno con il lancio di un missile supersonico che non teme di essere intercettato

Il presidente russo Vladimir Putin ha lodato mercoledi i risultati dell’ultimo test del nuovo missile supersonico “Avangard”. Un’arma impossibile da intercettare e che, dice il leader russo, garantirà la sicurezza del Paese nei prossimi decenni. Ieri, dalla sala di controllo del ministero della Difesa russo, Putin ha definito il test un successo e un regalo di Capodanno per la Russia. Il test missilistico avviene mentre Putin mostra i muscoli in Nord Europa e in Medio Oriente su cui il Cremlino ha preso una dura posizione dopo i raid aerei israeliani in Siria.

Il missile, lanciato dalla base missilistica di Dombarovskiy negli Urali meridionali, ha colpito il bersaglio su un sito di prova in Kamchatka, a circa 6mila km di distanza. Avangard sarebbe impossibile da intercettare per qualsiasi mezzo di difesa antimissile esistente e sarebbe una creatura di elevatissimo contenuto tecnologico: Putin ha spiegato che la nuova arma entrerà in servizio l’anno prossimo.

Avangard è stato progettato utilizzando nuovi materiali speciali per resistere a temperature fino a 2.000 gradi Celsius. Prodotto da Votkinsk Machine, ha un peso di 40-50 tonnellate ed è noto anche come Objekt 4202, Yu-71 e Yu-74. Il missile può portare sia carichi ucleari sia convenzionali. Il sistema è stato completato nel marzo 2018.

Tags:

Ads

You May Also Like

Un Oceano di Saggezza

Per il compleanno del Dalai Lama. Gli auguri e la nuova biografia autorizzata

Il XIV e attuale Dalai Lama del Tibet, Tenzin Gyatso,  è nato Lhamo Dondrub ...

La Non-Pace colombiana

Gli accordi di pace tra le FARC (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia)  e il ...

Filippine tra guerra alla droga e terrorismo

Due filoni di scontri di morte scuotono le Filippine. Da una parte la ‘guerra ...