Fermare quelle lancette

Il Nobel della Fisica Giorgio Parisi il 26 settembre a Roma. Il nucleare nel dibattito pubblico sulla guerra in Ucraina

Mentre l’elevata concorrenza nucleare “ha aumentato drasticamente – dice il Sipri di Stoccolma – il rischio che le armi nucleari possano essere usate per la prima volta dalla Seconda Guerra mondiale”, il tema del conflitto in Ucraina e i rischi connessi continuano a essere al centro del dibattito pubblico.

Domani a Roma si tiene una tavola rotonda nella sede della Cgil in corso d’Italia, sempre a Roma. Presieduta e moderata da Alfonso Gianni, parteciperanno vari oratori, tra cui Sergio Bassoli e Lisa Clark di Europe for Peace e il premio Nobel per Fisica Giorgio Parisi.

 

Leggi tutto su Sbilanciamoci

 

 

 

In copertina: inforgrafia di  Atlanteguerre 

Tags:

Ads

You May Also Like

Dove hai preso il tuo coltan? La carovana arriva a Bruxelles (2)

Il regolamento sui minerali di conflitto ma anche la responsabilità delle imprese al centro dell'incontro. Le reazioni degli europarlamentari alle proposte della delegazione

di Alice Pistolesi, foto di Valentina Ochner da Bruxelles Responsabilità è una delle parole ...

Ucraina, 190 giorni di guerra. Il punto

La missione Aiea nella centrale di  Zaporizhzhia mentre il conflitto  continua, facendo salire il numero dei morti.

di Raffaele Crocco Mentre si gira la boa dei 190 giorni della nuova guerra ...

Vietato estradare la verità

Incontro pubblico il prossimo 14 luglio, alle 18.00, nelle Sale del centro per la Cooperazione Internazionale, in via San Marco, 1 a Trento

“No all’estradizione negli Stati Uniti di Julian Assange”: è la richiesta di Amnesty International, ...