Il Cile di Gabriel Boric

Vince la sinistra alle presidenziali cilene dopo una campagna fortemente polarizzata 

                                                                             A soli 35 anni Gabriel Boric è  il nuovo ma anche il più giovane Presidente che il Cile abbia mai avuto. Parlamentare della sinistra è diventato un volto noto durante le proteste antigovernative. Da oggi è il Capo dello Stato eletto con il 56 percento dei voti rispetto al 44 percento del suo avversario: il conservatore Jose Antonio Kast, considerato un erede di Pinochet.

Il rivale Jose Kast, campione di una campagna elettorale fortemente polarizzata specie nella fase precedente al ballottaggio,  ha però  immediatamente riconosciuto la sconfitta, twittando una sua foto al telefono mentre con Boric si congratulava per la vittoria nei seggi cileni. 

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

In copertina: Boric. Nel testo, il frontespizio de La Nacion 

 

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Perchè è morto Paciolla?

Oltre alle numerose testimonianze di amici e collaboratori  che concordano tutti nel descriverlo tutt’altro che depresso,  la causa del suo probabile omicidio sta in ciò che avrebbe potuto rivelare una volta al sicuro

di Maurizio Sacchi Mentre si attende il risultato dell’autopsia per Mario Paciolla, l’esperto italiano ...

La scommessa bitcoin di Bukele

Il presidente del Salvador che un anno fa ha introdotto la moneta virtuale si ricandida. In barba alla Costituzione e al fallimento del progetto monetario

di Gianni Beretta Nonostante la Costituzione salvadoregna (concordata trent’anni fa dopo gli accordi di ...

Chi ha paura di Lula?

Il ritorno sulla scena dell'ex capo di Stato brasiliano agita i mercati mentre il "Presidente sindacalista" tende la mano al centro

di Maurizio Sacchi Luiz Inacio Lula da Silva,75 anni, torna sulla scena politica brasiliana, ...