Israele vs Gaza: scatta la tregua

Raggiunto un accordo per far tacere le armi

Israele e Hamas hanno annunciato un cessate il fuoco dopo 11 giorni di combattimenti che si chiudono con un bilancio di  232 palestinesi uccisi a Gaza e 12 persone uccise in Israele. Hamas, il gruppo islamista che governa a Gaza e il gruppo armato della Jihad islamica palestinese (PIJ) hanno confermato il cessate il fuoco “reciproco e incondizionato”. Hanno anche precisato che sarebbe iniziato  alle 2 del mattino di venerdì (23:00 GMT di giovedì). Ieri invece il Gabinetto di sicurezza israeliano ha dichiarato di aver votato all’unanimità a favore di una tregua “reciproca e incondizionata” a Gaza proposta dal mediatore Egitto. Israele ha però aggiunto  che l’ora esdatta dell’attuazione doveva ancora essere concordata.

Entra nella community

Iscriviti alla nostra newsletter

(Red/Est)

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

La foto di copertina è di Ahmed Abu Hameeda

Entra nella community

Lasciaci qualche informazione su di te, così saremo in grado di contattarti quando lanceremo la campagna di crowdfunding e potrai ricevere la nostra newsletter con gli ultimi aggiornamenti dal mondo.

IN ESCLUSIVA PER TE L’ABSTRACT SULL’INSERTO “SPECIALE CORONAVIRUS”

Tags:

Ads

You May Also Like

La guerra delle donne

Ha fatto il giro del mondo il caso di  Rafi, la ragazza del Bangladesh bruciata viva per aver denunciato le molestie sessuali del suo preside. Ma la pena di morte agli assassini non ce la restituirà

Ha fatto il giro del mondo il caso di Nusrat Jahan Rafi, la ragazza ...

Morire di giornalismo, i dati 2016

  Sono trentaquattro i giornalisti che hanno perso la vita nel 2016 nello svolgimento ...

Roma-Baghdad: firmati quattro accordi bilaterali ma l’Iraq e’ ancora senza pace

Quattro accordi bilaterali nei settori dell’ingegneria aerospaziale, della cultura e dell’ archeologica tra il ...