La protesta scuote Hong Kong

La polizia carica con violenza  i manifestanti in piazza da giorni per chiedere il ritiro del nuovo disegno di legge liberticida

La polizia ha sparato proiettili di gomma e gas lacrimogeni oggi a Hong Kong su migliaia di manifestanti in piazza ormai da giorni  per  protestare contro un nuovo disegno di legge che consentirebbe l’estradizione verso la Cina continentale. I manifestanti – scrive Bbc – hanno bloccato le strade principali attorno agli edifici governativi e hanno lanciato mattoni e proiettili alla polizia. Sono molto preoccupati dal nuovo disegno di legge che potrebbe più facilmente colpire gli oppositori politici di Pechino. La situazione è in continuo movimento. Nei fotogrammi di un filmato diffuso oggi dal Guardian – in copertina e nel testo – alcuni momenti della protesta. La gente grida:  “Ritirate, ritirate” (il disegno di legge).

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Kashmir: via lo statuto speciale

Sale sempre più la tensione nella regione himalayana dopo la decisione di Dehli. Islamabad avverte: scelta irrazionale e pericolosa

Il governo indiano con decreto presidenziale ha eliminato lo status speciale del Kashmir mentre ...

Pericolo Libia

In un video messaggio Khalifa Haftar  ha ordinato alle sue forze di marciare verso Tripoli, sede del governo si al-Serraj. Arriva il numero uno Onu, convocato il Consiglio di Sicurezza

Situazione fuori controllo per la Libia. In un video messaggio Khalifa Haftar, il generale ...

Occhi puntati su Hanoi

Entra nel vivo domani il vertice tra Trump e Kim. Oggi solo un incontro a quattr'occhi per cena

 Il summit Usa Coreano di Hanoi entra nel vivo domani  dopo l’incontro oggi  nella ...