La protesta scuote Hong Kong

La polizia carica con violenza  i manifestanti in piazza da giorni per chiedere il ritiro del nuovo disegno di legge liberticida

La polizia ha sparato proiettili di gomma e gas lacrimogeni oggi a Hong Kong su migliaia di manifestanti in piazza ormai da giorni  per  protestare contro un nuovo disegno di legge che consentirebbe l’estradizione verso la Cina continentale. I manifestanti – scrive Bbc – hanno bloccato le strade principali attorno agli edifici governativi e hanno lanciato mattoni e proiettili alla polizia. Sono molto preoccupati dal nuovo disegno di legge che potrebbe più facilmente colpire gli oppositori politici di Pechino. La situazione è in continuo movimento. Nei fotogrammi di un filmato diffuso oggi dal Guardian – in copertina e nel testo – alcuni momenti della protesta. La gente grida:  “Ritirate, ritirate” (il disegno di legge).

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Iran-Usa: l’escalation militare e il “fronte orientale”

Mentre il Pentagono annuncia il dispiegamento di altri mille soldati in Medio Oriente, Teheran si prepara in caso di guerra. Ecco come si è attrezzata su un possibile attacco americano dall'Afghanistan

di Emanuele Giordana Il ministero della Difesa americano ha reso noto il dispiegamento di ...

Cosa vogliono i talebani

Dopo i colloqui di Doha e l'avvio delle trattative  tra gli inviati di mullah Omar  e gli Stati uniti, quali sono le posizioni della guerriglia in turbante? La lettura del negoziato nelle parole del loro capo delegazione

Qual’è la lettura talebana dei primi passi negoziali segnati dalla settimana di colloqui nel ...

“Tornerete a scuola”

Per Il Ministero dell'Interno afgano  alle ragazze sarà permesso studiare alle secondarie e nelle università. Mercoledi a Mosca la conferenza sull'Afghanistan voluta da Putin

Il Ministero dell’Interno afgano, la struttura diretta dal radicale Sirajuddin  Haqqani,  ha affermato  in ...