Lo stato della Russia

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi di mira anche i suoi alleati occidentali con le nuove armi in possesso della Federazione russ

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia  gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi  di mira anche i suoi alleati  occidentali con le  nuove armi in possesso della Federazione russa. Senza far nomi ha detto che la Russia “sarà costretta a schierare armi che possono essere usate … contro i centri decisionali che sono dietro i sistemi missilistici che ci minacciano”. Nel suo  discorso sullo stato della nazione, Putin ha detto che gli Stati Uniti hanno abbandonato un patto chiave per il controllo delle armi – il trattato sulle armi nucleari del 1987 – per liberarsi le mani e costruire nuovi missili, cercando scuse per accusare Mosca e continuando con una politica sbagliata e distruttiva.

Vedi una sintesi del discorso nel servizio di Rferl

Tags:

Ads

You May Also Like

In Argentina vince Fernández

Il candidato dell'opposizione peronista di centrosinistra batte Mauricio Macri

Il candidato dell’opposizione peronista di centrosinistra Alberto Fernández è stato eletto presidente dell’Argentina con un ...

Caccia all’uomo a Sri Lanka

Il pugno di ferro nell'isola dopo gli attentati di Pasqua sembra aprire una stagione di nuove stragi

di Emanuele Giordana I corpi di 15 persone, tra cui sei bambini giacciono sul ...

Proteste per il nuovo premier armeno

Tra le proteste il parlamento armeno ha eletto l’ex presidente della Repubblica Serzh Sargsyan ...