Lo stato della Russia

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi di mira anche i suoi alleati occidentali con le nuove armi in possesso della Federazione russ

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia  gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi  di mira anche i suoi alleati  occidentali con le  nuove armi in possesso della Federazione russa. Senza far nomi ha detto che la Russia “sarà costretta a schierare armi che possono essere usate … contro i centri decisionali che sono dietro i sistemi missilistici che ci minacciano”. Nel suo  discorso sullo stato della nazione, Putin ha detto che gli Stati Uniti hanno abbandonato un patto chiave per il controllo delle armi – il trattato sulle armi nucleari del 1987 – per liberarsi le mani e costruire nuovi missili, cercando scuse per accusare Mosca e continuando con una politica sbagliata e distruttiva.

Vedi una sintesi del discorso nel servizio di Rferl

Tags:

Ads

You May Also Like

Usa/Iran. Scontro frontale in Senato

Anche i repubblicani votano la limitazione dei poteri di Trump. Non potrà fare nuove azioni di guerra contro Teheran senza l'approvazione del Congresso

Quasi nello stesso momento in cui, a Kirkuk  in Irak, una selva di razzi ...

Afghanistan: le bombe e la protesta

Mentre continuano le manifestazioni spontanee che chiedono il cessate il fuoco i raid aerei "mirati" non smettono di uccidere i civili

Mentre continua in Afghanistan la protesta della società civile contro la guerra, la guerra ...

“Mitologia balcanica”, la nascita della penisola che non c’è

Di Edvard Cucek Un mio caro amico trentino non sa rispondere alla mia solita ...