Lo stato della Russia

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi di mira anche i suoi alleati occidentali con le nuove armi in possesso della Federazione russ

Il presidente Vladimir Putin ha messo in guardia  gli Stati Uniti dal dispiegare nuovi missili in Europa, minacciando una possibile ritorsione che vedrebbe presi  di mira anche i suoi alleati  occidentali con le  nuove armi in possesso della Federazione russa. Senza far nomi ha detto che la Russia “sarà costretta a schierare armi che possono essere usate … contro i centri decisionali che sono dietro i sistemi missilistici che ci minacciano”. Nel suo  discorso sullo stato della nazione, Putin ha detto che gli Stati Uniti hanno abbandonato un patto chiave per il controllo delle armi – il trattato sulle armi nucleari del 1987 – per liberarsi le mani e costruire nuovi missili, cercando scuse per accusare Mosca e continuando con una politica sbagliata e distruttiva.

Vedi una sintesi del discorso nel servizio di Rferl

Tags:

Ads

You May Also Like

Muscoli britannici nell’Indo-pacifico

Il Regno Unito assegnerà in modo permanente due navi nella regione entro la fine dell'anno

“In seguito al dispiegamento inaugurale dello Strike Group, il Regno Unito assegnerà in modo ...

Parola di Xi. Il Congresso del Pcc

Il resoconto del discorso dell'attuale timoniere alla guida della Repubblica popolare cinese e del suo partito

Riportiamo da ChinaFiles questa sintesi di quanto detto da Xi Jinping nel  XX Congresso del ...

L’Onu scarica Afghanistan e Myanmar

Dopo le decisione di settimana scorsa sono diverse le reazioni dei due Paesi. Il partito di Aung San Suu Kyi fa buon viso a cattivo gioco. I Talebani contestano il rinvio

Non è senza ricadute quanto è successo alcuni giorni fa alla Commissione Onu sulle ...