Mali, vince Keita. L’opposizione denuncia brogli

Fotonotizia: Soumaila Cisse (32,83%) considera fraudolenta la vittoria del presidente (67,17%)

Il presidente del Mali Ibrahim Boubacar Keita, sullo scranno del capo dello Stato dal 2013,  ha vinto le elezioni presidenziali nel ballottaggio disputato domenica scorsa con il 67,17% dei voti. Così  i risultati ufficiali resi noti ieri. Il candidato dell’opposizione Soumaila Cisse, che ha ricevuto il 32,83% delle preferenze nel voto , ha detto però  che intende contestare e rifiutare il risultato elettorale, sostenendo che si tratta di una situazione di “dittatura fraudolenta”.

Tags:

Ads

You May Also Like

Armenia, accordo dopo la tempesta

Le dimissioni di Serzh Sargsyan favoriscono il liberale Nikol Pashinyan. Da oggi primo ministro

Almeno per il momento le turbolenze che hanno caratterizzato l’Armenia nelle ultime settimane si ...

Atene: morto “il primo partigiano d’Europa”

Nel 1941 ammainò la svastica dall'Acropoli. Una vita da partigiano

di Maurizio Sacchi  Il 30 di marzo è morto ad Atene Manolis Glezos. Nato ...

Un presidente anti-sistema in Salvador? (aggiornato)

Nayib Bukele in largo vantaggio nel conteggio dei voti  conquista l’elettorato giovanile a suon di rap contro i due partiti tradizionali. Sarà il nuovo capo di Stato del Paese centroamericano. Il problema della guerra alle "maras"

di Maurizio Sacchi L’elezione presidenziale di ieri nel Salvador è stata l’ottava da quando ...