Presentazione presso la scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Riva 1

L’Associazione Amicizia Ebraica Cristiana dell’Alto Garda ieri pomeriggio martedì 28 febbraio 2012  nella sala ex Biblioteca di Riva del Garda ha donato una copia dell’ “Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo” terza edizione edito da Terra Nuova ad ogni plesso della scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Riva 1 in occasione dell’incontro promosso dalla Commissione Educazione alla Solidarietà e alla Pace dell’Istituto Comprensivo Riva 1 con il giornalista che ha curato la redazione dell’Atlante il dottor Raffaele Crocco  con gli alunni delle classi quarte delle scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo Riva 1.

Per gli alunni di  alcune quarte è stato  un incontro di preparazione al Convegno che vivranno a Rovereto presso la Campana dei Caduti venerdì 4 maggio 2012.

Gli alunni delle classi quarta A, B e C della scuola primaria Nino Pernici e la quarta della scuola Primaria di Nago sono stati coinvolti nella riflessione e hanno posto molte domande al dottor Raffaele Crocco che ha iniziato la sua presentazione ricordando ai ragazzi che la cultura, la conoscenza rende liberi.

L’incontro  ha favorito  la conoscenza di alcune situazioni di sofferenza e ingiustizia nel mondo.

I docenti presenti hanno avuto conferma e nuovi imput nell’ importante compito educativo della scuola di  aiutare i ragazzi a prendere  coscienza delle difficoltà esistenti nel mondo, le loro cause, perchè  insieme alle altre agenzie educative possano  favorire un cambiamento di stili di vita educando ad acquisire  buone abitudini:

  1. Dare il giusto valore all’energia, a volte basta spegnere la luce, quando non serve.
  2. Il giusto valore all’acqua,non sprecandola,
  3. Il giusto  uso  degli oggetti come il computer, il cellulare, le automobili perchè siano utilizzati, senza sprechi dei minerali e del petrolio.
  4. La buona abitudine di ascoltare l’altro cercando di conoscere e rispettare la sua cultura valorizzando ogni persona e ogni risorsa senza sfruttarla, volendo  riconoscere  nell’altro la sua dignità.

Cordialità

ins. Irc Massimiliana Covati Viola

per l’associazione Amicizia Ebraico  Cristiana dell’Alto Garda


Tags:

Ads

You May Also Like

La Libia come la Somalia

di Andrea Tomasi L’inchiesta è iniziata nel 2015 quando venne monitorata una rete di ...

Minatori-bambini, l’annuncio di Kinshasa

Per il momento è una promessa, un buon proposito a lungo (molto lungo) termine. ...

Intersos, la sfida della trasparenza

Il rapporto annuale della Ong specializzata in emergenze da quest'anno partner dell'Atlante

“Il 2018 è stato un anno di grandi sfide per il settore umanitario: 70,3 ...