Saranno cosa nostra

Il premier Bibi Netanyahu ha detto che Israele applicherà immediatamente la sovranità del suo Paese alla Valle del Giordano e al Mar Morto settentrionale  se riceverà un quinto mandato

Il premier israeliano  Netanyahu  ha detto  che Israele “applicherà immediatamente la sovranità del suo Paese  alla Valle del Giordano e al Mar Morto settentrionale” se gli sarà  assicurato un quinto mandato come primo ministro. Dura la reazione araba e palestinese per dichiarazioni pesantissime che indicano una volontà di annessione mai annunciata ufficialmente prima e gravida di conseguenze.

La Valle del Giordano e il Mar Morto settentrionale rappresentano il 30 per cento della Cisgiordania. Si trovano nell’area C, il che significa che queste terre sono per lo più sotto il controllo militare e civile israeliano. Circa 65.000 palestinesi e 11.000 israeliani residenti in insediamenti illegali vivono in quella zona, ricorda l’emittente araba Al Jazeera citando il gruppo israeliano di difesa dei diritti umani B’Tselem.

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Nucleare: Teheran accusa Israele

Dopo l'attacco di domenica Il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif ha giurato vendetta contro lo Stato ebraico

Il ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif ha giurato vendetta contro Israele per l’attacco ...

Libero!

Scarcerato l'avvocato turco Aytac Unsal  dopo oltre 200 giorni di digiuno

L’avvocato turco Aytac Unsal è libero. Dopo 213 giorni di sciopero della fame per ...

Usa/Corea, in viaggio per Hanoi

Kim Jong-un sarà in Vietnam già da lunedi. Mercoledi e martedi il secondo round negoziale tra il leader coreano e Donald Trump

Il treno blindato che le autorità coreane usano da sempre per la sicurezza dei ...