Spagna: vince la sinistra ma è senza maggioranza

I socialisti del Psoe sono il primo partito nella terza elezione in quattro anni ma dovranno cercare altre alleanze oltre a quella con  Podemos

I socialisti del Psoe hanno vinto la terza elezione del Paese in quattro anni, ma sono senza  una maggioranza. Al partito del premier Pedro Sánchez nell’alleanza  Psoe-Podemos mancano infatti undici seggi per governare. Per l’estrema destra invece è un’affermazione storica perché  mai aveva ottenuto seggi e  Vox per la prima volta entra in Parlamento, anche se non ottiene la valanga di voti che sembrava potesse ricevere.  Vox si oppone al multiculturalismo, al femminismo e alla migrazione senza restrizioni. Quanto alla destra storica, va segnalato il  il crollo del sostegno al Partito popolare (PP). Nella sua peggior performance elettorale  ha vinto solo 66 seggi, in calo rispetto ai 137 del precedente parlamento.

Fotonotizie è una sezione di atlanteguerre che dà conto di emergenze in sviluppo

Tags:

Ads

You May Also Like

Il senso di una Dichiarazione

A Settant'anni dalla Carta internazionale dei diritti dell'uomo c'è chi sceglie di ricordarla

Alla vigilia del 70° Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, domani 5 dicembre ...

Afghanistan, la nuova guerra passa dall’economia

Gli effetti devastanti delle sanzioni a Kabul e il congelamento dei beni della banca centrale denunciati da un gruppo di attivisti ed esperti americani

E’ ancora caldo il dossier su circa 9 miliardi e mezzo di dollari, proprietà ...

Una nuova agenda per città e territori

Oggi pomeriggio la presentazione in Vaticano del III Forum che si terrà in Messico in autunno contro la violenza e per la pace

Costruire una nuova agenda di convivenza combattendo la povertà, l’esclusione sociale e le disuguaglianze e ...