Trump invia l’esercito

Gli Usa rispondonoall'arrivo dei migranti dall'Hoduras con l'operazione "Faithful Patriot" che dispiegherà soldati al confine con il Messico
Gli Stati Uniti hanno annunciato lunedì l’avvio dell’operazione “Faithful Patriot”, che dispiegherà 5.200 soldati al confine con il Messico prima dell’arrivo di due carovane con migliaia di migranti dall’America centrale.
Funzionari del Dipartimento della Sicurezza Nazionale e del Dipartimento della Difesa hanno riferito che l’operazione, il cui nome può essere tradotto come “Fedele Patriota”, includerà gli elicotteri Blackhawk, agenti specializzati nell’immigrazione e apparecchiature di sorveglianza remota notturna  per proteggere il confine messicano.
“Il nostro messaggio è semplice: non consentiremo ai grandi gruppi di entrare negli Stati Uniti in modo pericoloso e illegale”, ha detto in una conferenza stampa Kevin McAleenan, commissario delle dogane e della protezione delle frontiere statunitensi.
*La foto è tratta da www.dvidshub.net
di M.S

Tags:

Ads

You May Also Like

Il Perù diviso e col fiato sospeso

Pesanti interferenze sul tribunale che deve ufficializzare il voto. I sostenitori di Castillo scendono dagli altopiani per difendere la scelta elettorale che lo ha premiato

di Maurizio Sacchi  In Perù cresce la tensione mentre il Tribunale elettorale nazionale non ...

Libia, Italia messa nell’angolo francese

di Andrea Tomasi Mentre il governo italiano prende tempo e descrive come proficuo il ...

La guerra sottile oltre il coronavirus – 2

Viaggio nel  Sudest asiatico dove il dilagare del virus - che in Cina ha ormai largamente superato la soglia psicologica dei cento morti - non si è trasformato né in ansia eccessiva e tanto meno in psicosi anti cinese

Dal nostro inviato nel Sudest asiatico Emanuele Giordana Vientiane – Mentre il coronavirus si estende ...