WARS III: mostra e premiazione a Mantova

Al Festival della Letteratura l'esposizione dei lavori dei tre finalisti e la proclamazione del vincitore

Si inaugura oggi pomeriggio al Palazzo Ducale di Mantova la mostra WARS, il concorso fotografico internazionale nato da un’idea di Fabio Bucciarelli – che ne è il direttore artistico – e di Raffaele Crocco, direttore responsabile dell’Atlante. Al concorso fotografico, arrivato alla terza edizione e che mette in palio il Premio Montura, hanno partecipato fotografi di tutto il Mondo con fotoreportage che raccontano le guerre e conflitti del Pianeta. Non solo intese come combattimento, ma cercandone le cause, le ragioni.

A Mantova, in occasione del Festival della Letteratura, saranno esposti i lavori dei tre finalisti: Siegfried Modola con un fotoreportage dalla Birmania, Santi Palacios, che ha seguito alcune delle rotte migratorie meno conosciute e più violente e Federico Rios con un lavoro dall’Ucraina. A valutare i lavori è stata chiamata una giuria di altissimo livello composta da Maral Deghati, Philip Blenkinsop e Rodrigo Abd. La premiazione del vincitore avverrà domenica 10 settembre.

La mostra sarà poi esposta al Museo della Guerra di Rovereto dal 15 settembre al 22 ottobre.

Il concorso WARS è nato con il supporto di Montura e ha come partner il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto, Unimondo e Intersos. Per saperne di più: www.montura.it, www.atlanteguerre.itwww.atlasofwars.com e www.unimondo.org. Per vedere alcune foto delle passate edizioni: Atlante Photo Expo.

Tags:

Ads

You May Also Like

Iran, chilometri e incontri per scoprire il Paese

di Alice Pistolesi Nella metro di Tehran, così come  nel resto del Paese, è ...

Cecenia: la stretta di Kadyrov

Il presidente ceceno non vuole oppositori. Nemmeno all'estero. E la Russia frena ma chiude un occhio

di Ambra Visentin Che il Presidente della Cecenia Ramzan Kadyrov sia capace di atti ...

Che succede in America?

Guerre commerciali. Un premio Nobel accusa Trump di portare il mondo a una catastrofe. Ma il fronte dei falchi si compatta

  di Maurizio Sacchi “Alti funzionari a Washington si dicono sempre più preoccupati per ...