Cina-India. Nuove tensioni al confine

Un altro incidente dopo quello di due anni fa lungo la frontiera tra i due colossi asiatici

Si torna a combattere al confine sino-indiano nell’Arunachal Pradesh. La notizia, che fa riferimento a una serie di scontri avvenuti nella giornata di venerdì 9 dicembre, è stata resa pubblica solo qualche giorno dopo dalle autorità indiane. Dalle prime indiscrezioni si parla di almeno sei feriti di parte indiana mentre, al momento, non è ancora noto se Pechino ha commentato la vicenda. “Se l’esercito cinese continua a fare cose del genere in futuro, le relazioni India-Cina ne risentiranno” ha detto il deputato locale della maggioranza Tapir Gao. Dopo una serie di confronti che hanno registrato almeno 24 vittime nel 2020 le tensioni non erano cessate, ma si era raggiunto un equilibrio per permettere il dialogo tra le parti (ChinaFiles)

Ascolta il commento del nostro Emanuele Giordana al microfono di Giorgio Bozzo sul sito di GiornaleRadio

  Il confine cinese con i due punti di frizione, nel 2022 e adesso, in una mappa tratta da GoogleMaps

Tags:

Ads

You May Also Like

La Ue e il Mediterraneo

Nuovi strumenti per rilanciare e rafforzare il partenariato strategico fra l'Unione europea e i suoi partner del vicinato meridionale

Bouteflika cede: “Non mi ricandido”

La decisione al ritorno dalla Svizzera. La scelta del presidente accolta con entusiasmo. Ma ora gli algerini vogliono una svolta

Abdelaziz Bouteflika e il suo entourage hanno ceduto alle proteste di piazza e il ...

Le bande armate insanguinano la Nigeria

In una settimana sono state oltre cinquanta le vittime della violenza indiscriminata di cui il Paese soffre da tempo

Ancora sangue in Nigeria. In una settimana sono state oltre cinquanta le vittime della ...