Il clima che verrà

Il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli lancia quest'anno un Concorso Cinematografico sui temi dell'ambiente

Il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli – che con l’Atlante delle guerre ha una lunga storia di collaborazione –  informa  che dal 10 Maggio e fino al 30 Giugno sono aperte le iscrizioni al Concorso Cinematografico della XI edizione che avrà luogo dal 20 al 30 novembre 2019 e avrà come tema “il clima che verrà”, cioè l’effetto dei cambiamenti climatici sul futuro dell’umanità.

Per iscrivere le  opere, potete seguire cliccare qui.

 Sono previste le tradizionali categorie di concorso: lungometraggi, cortometraggi, menzioni per i film per i minori e i giovani (Youth) e sul clima, premio Vittorio Arrigoni per l’opera più coraggiosa e innovativa. Le opere selezionate e premiate saranno promosse nei circuiti nazionali e internazionali del Cinema dei Diritti Umani e nei cineforum, nelle scuole e nelle università. Vi invitiamo a diffondere questo messaggio nelle vostre reti e a sostenere le nostrej iniziative. C’è tempo fino al 30 giugno per iscrivere le opere che trattano di Diritti Umani.

Tags:

Ads

You May Also Like

Sotto a chi tocca: l’Onu di Guterres

di Andrea Tomasi «Antonio Guterres, ex primo ministro portoghese, dovrà provare a far dimenticare ...

Mondo: la spietata radiografia di Oxfam

Nei prossimi mesi, questo viene scritto dalla Ong britannica, sempre più persone si troveranno nelle condizioni di dover scegliere: mangiare, scaldarsi o affrontare le spese mediche

di Raffaele Crocco Le soluzioni, a pensarci bene, ci sarebbero. Ad esempio: eliminare gli ...

Perù: le proteste costringono Merino a lasciare

Dopo l’impeachment per corruzione del presidente Martin Vizcarra anche il sostituto ad interim si è visto costretto a dare le dimissioni