La strage del monsone (aggiornato)

Piogge violentissime battono il Kerala in India del Sud. Centinaia le vittime e quasi un milione di sfollati

Quasi un milione di sfollati e 370 vittime. E’ questo il bilancio provvisorio del più violento monsone che si sia abbattuto da decenni sul Kerala, Stato dell’India meridionale. Il monsone  – riferisce Al Jazeera –  starebbe ora riducendo la sua intensità ma le piogge incessanti (iniziate l’8 di agosto) hanno prodotto in pochissimi giorni centinaia di migliaia di sfollati e centinaia di morti. The Hindu spiega che sono stati allestiti dalle autorità locali oltre 5mila campi per accogliere gli sfollati.

Nell’Atlante delle guerre e dei conflitti (edizione 2018), nelle librerie in questi giorni, un’intera sezione è dedicata ai conflitti ambientali e ai fenomeni prodotti dalle guerra dell’uomo alla natura che sta portando a violenti cambiamenti climatici. Qui a fianco, la riproduzione di una delle nostre infografiche.

Si possono ascoltare cliccando qui  gli ultimi aggiornamenti al 21 agosto sul Kerala, il messaggio del papa di lunedi e gli  interventi di Beppe Pedron della Caritas e di Emanuele Giordana nella trasmissione di Radio Vaticana di oggi curata da Stefano Leszczynski

Nell’immagine di copertina tratta da India Google News: Le acque non risparmiano nulla.

Tags:

Ads

You May Also Like

Svolta in Spagna, l’Eta si scioglie. Ecco cosa cambia

ll gruppo separatista si è sostanzialmente suicidato. Di questa "morte annunciata" ci parla il professor Gennaro Carotenuto, docente di storia contemporanea dell'Università di Macerata. Il professore in collegamento telefonico con Caravan

di Andrea Tomasi «Il ciclo storico della lotta armata è finito». Verranno sciolte tutte ...

Bombe e segreti

di Emanuele Giordana Dopo una settimana in cui l’area del raid di giovedi 13 ...

Afghanistan: Il Consiglio di Sicurezza estende di un anno il mandato della missione ONU

Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di prolungare di un anno ...