Le città per la pace in Vaticano

Il 30 luglio un incontro sui temi della convivenza  nelle metropoli e nei territori. Verso il III Forum di Città del Messico

30 luglio 2021 ore 15,00 – 16,30 (ora italiana)

WEBINAR

Accesso ai diritti e rispetto della dignità umana

Presentazione del “III Forum delle città e dei territori di pace”

Introduce: Raffaele Crocco, Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo (Italia)

Mtro. Pablo Vázquez Camacho Subsecretario de Participación Ciudadana y Prevención del Delito (Messico)

Inclusione e sostenibilità nelle periferie: perché un Forum internazionale

Anna Barrero (Aipaz Spagna)

Una rete globale di territori contro la violenza economica, sociale, culturale, religiosa (intervento preregistrato)

Fr. Xavier Jeyaraj SJ – Director “Jesuit Secretariat for Social Justice and Ecology” (Città del Vaticano)

Bridging inequalities: a way to peace. Suggestions from  Laudato si’ and Fratelli Tutti

Andrea Ferrari presidente Enti locali per la pace (Italia)

Ogni città un laboratorio di pace: sui passi di Giorgio La Pira

Conclusioni

Fr. Dinh Anh Nhue NGUYEN, OFMConv

Segretario Generale Pontificia Unione Missionaria (PUM)

Direttore del Centro Internazionale di Animazione Missionaria (CIAM)

(Città del Vaticano)

Beati gli operatori di pace

Gli interventi saranno in lingua italiana, spagnola, inglese

Per seguire il webinar: pagina Facebook dell’Atlante (https://www.facebook.com/atlanteguerre/?ref=bookmarks). La registrazione sarà poi condivisa dal canale YouTube dell’Atlante https://www.youtube.com/channel/UCUXKEZjLFZwhPUVavrriU_Q/videos

Video introduttivo di sintesi: https://www.youtube.com/watch?v=O0-9YbOHkII&t=1s

Tags:

Ads

You May Also Like

“Afghanistan il futuro negato” il 14 dicembre a Trento

La prima conferenza nazionale in presenza sull'impegno dell'Italia in Afghanistan

Afghanistan il futuro negato Conferenza nazionale pubblica sulle prospettive e l’impegno italiano nel Paese ...

Venerdì a Roma in difesa del Rojava

Ci sono momenti in cui fare informazione non basta. Per questo aderiamo  alle manifestazioni indette contro la guerra nel Nordest della Siria

Ci sono momenti in cui fare informazione non basta. E’ questo il motivo per ...

Balcani: ancora lunga la strada per entrare nell’Ue

“Farete parte dell’Unione. Bisogna solo capire quando” le parole di Ursula von der Leyen al vertice europeo in Slovenia, dove si è discusso anche di una maggiore presenza internazionale europea

Restano sostanzialmente chiuse le porte dell’Unione Europea per i sei paesi dei Balcani occidentali: ...