L’Onu chiede il cessate il fuoco tra Sudan e Sud Sudan

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si è detto preoccupato per  i continui scontri che si verificano nelle zone di frontiera tra il Sudan e il Sud Sudan. A leggere una dichiarazione in cui si esige la fine delle ostilità e la ripresa dei colloqui diretti è l’ambasciatore inglese, presidente di turno del massimo organo decisionale delle Nazioni Unite. I 15 Paesi del Consiglio chiedono, inoltre, alle autorità sudanesi l’accesso umanitario negli stati di South Kordofan e di Blue Nile, teatro di aspri scontri negli ultimi mesi.

Questo il link al testo integrale del documento sul sito delle Nazioni Unite:

http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=41472&Cr=sudan&Cr1=

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Esteri e atomica: la politica di Trump

di Andrea Tomasi Donald Trump «ha una grande sensibilità politica, è diverso da chi ...

Armi nucleari: Roma è assente

L'Italia sarà l’unico dei quattro Paesi Ue che ospitano testate nucleari Nato sul proprio territorio a non partecipare alla Prima Conferenza  del Trattato per l’abolizione delle armi nucleari (TPNW) che si svolge a Vienna. E intanto arriva a Ghedi il primo F-35 attrezzato

  Dopo le ultime conferme da parte dei Governi alleati ormai è ufficiale: l’Italia sarà ...

Armenia, accordo dopo la tempesta

Le dimissioni di Serzh Sargsyan favoriscono il liberale Nikol Pashinyan. Da oggi primo ministro

Almeno per il momento le turbolenze che hanno caratterizzato l’Armenia nelle ultime settimane si ...