L’Onu chiede il cessate il fuoco tra Sudan e Sud Sudan

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si è detto preoccupato per  i continui scontri che si verificano nelle zone di frontiera tra il Sudan e il Sud Sudan. A leggere una dichiarazione in cui si esige la fine delle ostilità e la ripresa dei colloqui diretti è l’ambasciatore inglese, presidente di turno del massimo organo decisionale delle Nazioni Unite. I 15 Paesi del Consiglio chiedono, inoltre, alle autorità sudanesi l’accesso umanitario negli stati di South Kordofan e di Blue Nile, teatro di aspri scontri negli ultimi mesi.

Questo il link al testo integrale del documento sul sito delle Nazioni Unite:

http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=41472&Cr=sudan&Cr1=

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Kenya: attacco alla base Usa

Il gruppo terroristico Al-Shabaab ha rivendicato il colpo a Camp Simba, area militare congiunta keniota e americana. Due episodi di sangue in pochi giorni nell'area di confine con la Somalia

I terroristi di Al-Shabaab colpiscono ancora. Obiettivo, questa volta, la base militare usata dagli ...

Bukhara, il fotoreportage dell’Atlante

Il secondo fotoreportage dell'Atlante delle guerre ci porta nella città sospesa dell'Uzbekistan, nel mezzo delle rotte che da sempre mettono in contatto l’Europa e l’Oriente

Il secondo fotoreportage dell’Atlante delle guerre ci porta a Bukhara, la città sospesa dell’Uzbekistan, ...

Pericolo genocidio, occhi puntati sul Sud Sudan

Sempre più disastrosa è la situazione del Sud Sudan, lo stato più giovane al ...