L’Onu chiede il cessate il fuoco tra Sudan e Sud Sudan

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu si è detto preoccupato per  i continui scontri che si verificano nelle zone di frontiera tra il Sudan e il Sud Sudan. A leggere una dichiarazione in cui si esige la fine delle ostilità e la ripresa dei colloqui diretti è l’ambasciatore inglese, presidente di turno del massimo organo decisionale delle Nazioni Unite. I 15 Paesi del Consiglio chiedono, inoltre, alle autorità sudanesi l’accesso umanitario negli stati di South Kordofan e di Blue Nile, teatro di aspri scontri negli ultimi mesi.

Questo il link al testo integrale del documento sul sito delle Nazioni Unite:

http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=41472&Cr=sudan&Cr1=

 

Tags:

Ads

You May Also Like

Bombe e segreti

di Emanuele Giordana Dopo una settimana in cui l’area del raid di giovedi 13 ...

Intersos, la sfida della trasparenza

Il rapporto annuale della Ong specializzata in emergenze da quest'anno partner dell'Atlante

“Il 2018 è stato un anno di grandi sfide per il settore umanitario: 70,3 ...

Etiopia: dietro il golpe fallito

Sventato il colpo di Stato restano da analizzare le motivazioni. Tra queste le rivendicazioni degli Ahmara e le riforme del primo ministro Abiy Ahmed. Una panoramica

Un’emergenza che pare rientrata ma che fa riflettere sulla situazione di un Paese che ...